Translate

venerdì 7 settembre 2018

INDEFINIBILE




 Assenza della memoria

nella dissolvenza

d’un ricordo sorseggiato

con l’amaro in bocca

Si fa fiele rancoroso

dentro una geometria aliena

che stenta a definirsi ovvia

nel traslato di pensiero

arrogante e indefinibile
@Silvia De Angelis 2018


                                                                                                                                         

10 commenti:

  1. Hola Silvia.. La memoria es uno de los bienes más preciados, y cuando se pierde, se pierde el mayor de los sentidos, aunque a veces hay momentos en la vida, que quisiéramos olvidar y perder la memoria, pero es de algo puntual..
    Un abrazo..

    RispondiElimina
  2. Somos un cúmulo de todo lo vivido. Somos esa memoria que nos define y nos forma; sin ella… dejamos de ser, de sentirnos…

    Muy bello y sentido, mi querida amiga.

    Bsoss enormes, y muy feliz finde 😘

    RispondiElimina
  3. Il rifiuto di ciò che ci ha ferito, on versi di grande fascino! Bellissimo leggerti, Silvia

    RispondiElimina
  4. Un pensiero a cui non si riesce più a dare la giusta collocazione per l'amarezza che ha creato in noi, si preferisce archiviarlo o addirittura cancellarlo dalla memoria. Brava poetessa. Buona giornata!��

    RispondiElimina
  5. Rosa Santinelli descrizione molto centrata, bellissima complimenti, i brutti ricordi si tende infatti a rimuoverli per non soffrire , ciao baci buona giornata.))

    Semplice Lucy Buongiorno ...i brutti ricordi si cerca di rimuoverli ....

    Paola Romani scrivere è il tuo dono per chi legge ,brava ...

    RispondiElimina
  6. Olá, Silvia, é sempre com prazer que leio os poemas da talentosa poeta que tu és.
    Um belo poema. Parabéns
    Beijo
    Pedro

    RispondiElimina
  7. Luisa Alessandri Quando un pensiero diventa un tarlo che amareggia la nostra Anima, non dobbiamo legarlo a lei, che vuole soltanto dolcezze e carezze. Bisogna trovare la forza per annientarlo se non vogliamo più soffrire. Via dalla mente! Che brava cara Silvia.

    RispondiElimina
  8. Non è certo facile cancellare dalla mente quello che ha fatto soffrire – credo che dipenda proprio dal carattere che uno ha se riesce ad arrivare a tanto.

    RispondiElimina
  9. La memoria es funamental para el individuo sin ella la vida pierde sentido.
    Gracias por tu aportacion
    Y regreso al blog.
    Bona semana.

    Besos

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono sempre i tuoi componimenti Silvia
    Complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina