Translate

martedì 22 maggio 2018

PROFONDO ALIENO




 
Nell’assenso immaginoso

di draghi e farfalle

fa un salto inaspettato

la retina

onde poter cavalcare

su dissolvenze

di sagome indefinite

finite

solo

nella dimora del sogno

Arcuate mete

violano confini

di giganti lontani

nel dualismo d’inconscio

inabile scindere

un luogo reale

dall’inconsistenza

d’un profondo alieno
@Silvia De Angelis 2017

11 commenti:

  1. Qué belleza de post, querida amiga!
    Y es que somos esa fantástica dualidad… Ambas vertientes son caminos reales que recorremos y sentimos como propios… Latimos con ambos, viviendo y soñando…

    Un abrazo enorme, y muy feliz noche 😘

    RispondiElimina
  2. La notte regala sogni magici che sconfinano oltre la realtà donando immaginifiche visioni. Versi incantevoi che ho molto apprezzato. Felice giorno carissima!����

    RispondiElimina
  3. Paola Romani versi da leggere centellinandone la magia 🌹

    Marta Giaccaglia Raffinata poesia.Bellissima ⚘

    RispondiElimina
  4. La nostra immaginazione non ha confini, riuscire ad esprimere il tutto non è sempre semplice, in particolare quando ci lasciamo trasportare da quel tappeto volante che vorrebbe guidarci ad oltranza in un mondo a noi sconosciuto dove fontanelle, sterpi, profumi invitano al desco.

    RispondiElimina
  5. Renato Fedi hai sempre una classe superiore nello scrivere, splendida

    Bruno Amore Sempre una lezione ... grazie.

    RispondiElimina
  6. Rosa Maria Giorgio Magnifica in versi raffinati

    Pino Tota e chi come te???troppo brava!!!

    RispondiElimina
  7. Hola Silvia.. de Dragones a mariposas, es la onda gigante de la casa de los sueños..
    Un abrazo ..

    RispondiElimina
  8. In un poetare affascinante e originale, tutta la meraviglia nel ritrovare realtà così particolari che sembrano rispecchiare insolite e audaci fantasie! Complimenti Silvia, e buona serata.

    RispondiElimina
  9. Luisa Alessandri Riesci sempre a catturarmi cara Poetessa. Poesia che dona meravigliosi sogni con attraenti immagini che sconfinano ogni pensiero reale.Meravigliosi versi! Non mi stancherò mai dirti che la tua penna è di una raffinatezza meravigliosa

    RispondiElimina
  10. Agnese Giallongo Veramente speciale, meravigliosi versi Silvia grazie 😊

    RispondiElimina
  11. Olá,Silvia!
    Belíssimo poema, com belos versos como estes:


    Arcuate mete

    violano confini

    di giganti lontani

    nel dualismo d’inconscio

    inabile scindere

    un luogo reale

    dall’inconsistenza

    d’un profondo alieno



    Parabéns, querida amiga.
    Bom final de semana.
    Beijo.
    Pedro

    RispondiElimina