Translate

lunedì 1 gennaio 2018

L'UOMO VIRTUALE



Alla ricerca di sillabe
che rendano estatico
il destino
si muove
compulsivo
su arcobaleni di virtualità
Cadenza
eccessivi
e fatui aromi d’amore
intinti in una nuvola di nulla
dietro cronache di pesante vita vera
annodate a mero cartellino di presenza
@Silvia De Angelis 2017

6 commenti:

  1. Tutto ciò che è soltanto virtuale, lo ritengo un fuoco fatuo basato su parole che, non hanno appiglio con la vera realtà vissuta nella vita reale. Molto bella e veritiera la tua lirica cara Silvia. Buon primo giorno dell'anno 2018!

    RispondiElimina
  2. Nadia Natalina Mazzocco Apprezzata e condivisa in tutto.Molto reale... Ciao bellissima ,ti lascio il primo abbraccio dell'anno :-)

    Bruno Amore Molto bella.

    RispondiElimina
  3. Renato Fedi e già, un soggetto strano l'uomo virtuale ,,, buon anno poetessa

    RispondiElimina
  4. Sara Cristofori Perfetta! Buon anno mia cara 😘

    Luisa Alessandri Nel mondo virtuale si affaccia un uomo che riesce ad attrarre per i suoi modi affascinanti. Ma affidarsi diventa anche motivo di riflessone, in quanto è una fiammella che con la realtà non ha a che fare. Brava come sempre cara Silvia e Amica cara. Buon Anno!!!! 💓🌲🏵️🎉

    RispondiElimina
  5. Rosa Santinelli bellissima e reale, tutto basato sul nulla e sulla menzogna , complimenti, buona settimana.))baci

    RispondiElimina
  6. Parole che lasciano il segno – verità che non dovremmo mai dimenticare.

    RispondiElimina