Translate

giovedì 24 settembre 2015

SENZA PIOGGIA



Sulla svista d’un tempo remoto
ho fissato
un’impalpabile alchimia
scivolando sul talamo del vento
E in un’era sfasata e controluce
ho danzato
dentro l’aura diafana d’un angelo
Nella fatalità d’un attimo
unico e impercettibile
si è dissolto il grigio del presente
catapultato sull’apice d’un universo insolito
su cui andare con occhi senza pioggia

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2015

6 commenti:

  1. Rosa Santinelli
    Bellissima Silvia, complimenti, una pausa dalla realta' riesumando e riassaporando i ricordi , ciao grazie buona giornata baci rosa.)

    RispondiElimina
  2. Agnese Giallongo
    Bellissima lirica onorata di leggerti Silvia cara

    RispondiElimina
  3. Rosa Maria Giorgio
    Stupendamente bella Poetessa buongiorno

    RispondiElimina
  4. il fascino delle parole va oltre l'immaginazione, ciao

    RispondiElimina
  5. Bellissima lirica che decanta la gioia in cuore che si è lasciata dietro tutte le tristezze.
    Una gioia che fa danzare sulle ali del vento e vivere la vera felicità. Una lirica positiva e bellissima, pregna di metafore e belle immagini che ammaliano il lettore. Complimenti Silvia, buon pomeriggio ed un abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  6. Vere emozioni dentro i tuoi splendidi versi!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina