Translate

sabato 28 febbraio 2015

NEGATIVITA'



Quasi come una grigia sfioritura
avulsa dalla linfa della vita
fa scivolare aridi pollini
colui avverso
alla benevola lusinga della vita
Traduce in negativo
interfacce del respiro
mutandole
in gravose zavorre nocive
Ricadono
pesanti
e insostenibili
su chi
 d’altro pensiero
 tracimi
turbanti di tulipani
briosi assai
nei mulini a fior di vento

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati febbraio 2015

6 commenti:

  1. Chi trasmette negatività sarà sempre solo...versi affascinanti e profondi.

    RispondiElimina
  2. Pensieri profondi che entrano nel cuore!
    Immagine da batticuore!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  3. Rosa Maria Giorgio Bellissimi versi....... buongiorno

    Michele Trano Apprezzata

    Agnese Giallongo Buon giorno brava Poetessa meravigliosa lirica

    RispondiElimina
  4. Maria Pia Bassano Splendida!! "Traduce in negativo
    interfacce del respiro
    mutandole.. ..

    Marta Giaccaglia Buon sabato con i tuoi bei versi

    Giuseppe Bovello Attualissima. Del resto come si fa oggi a sentirsi positivi? Tanti dello spettacolo, comunque personaggi in vista, "pubblici", stanno cominciando ad ammettere che devono impasticcarsi per avere buon umore. Buon sabato, carissima.

    Renato Fedi buongiorno poetessa

    RispondiElimina
  5. Grazia Denaro Basta guardarsi attorno è piombano sulle spalle negatività per la precaria situazione che oggi stiamo vivendo e che blocca ogni slancio.. Ottima lirica molto apprezzata. Buon sabato pomeriggio Silvia!

    Marilena Borioni particolarmente bella buona serata....

    Rosa Santinelli ciao Silvia, lirica molto incisiva e reale, metafore appropriate e ricercate che esprimono ribellione e rifiuto di fronte a tante nefandezze attuali senza logica , complimenti bellissima, ciao baci rosa buon pomeriggio.)

    Simonetta Simoncini germoglio positivo di verità

    RispondiElimina
  6. La vita vorrebbe sempre prenderci con l’inganno – sta a noi, al nostro buon senso, saper scegliere onde portare avanti i nostri ideali. Berta Biagini

    RispondiElimina