Translate

giovedì 22 gennaio 2015

SULLA CODA D'UN SOGNO

                                                                 


Scocca
un barbaglio di luce
nel frammentario diluirsi della notte
mentre dita pensose
immerse sulla coda d’un sogno
individuano il nesso
di velature d’eco
assorte in un ombelico onirico
Andare ora contromano
nell’etica diversificata d’alba
che non faccia baccano
su sterili foglie accartocciate
nel vicolo nascosto
tralasciato dal vento

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio2014 

9 commenti:

  1. Rosa Santinelli ciao silvia stupenda rappresentazione del sottile filo che separa il sogno dalla realta', molto profonda complimenti, ciao grazie buona giornata baci rosa.)

    Paola Romani Buongiorno Silvia ,seguendo la profondità dei tuoi pensieri ....

    Fidia Quaranta tanto bella, quanto vera, Silvia, buona giornata<3
    ·

    RispondiElimina
  2. Marta Giaccaglia Splendido buongiorno Silvia con i tuoi bei versi

    Silvia De Angelis Grazie a tutti,buongiorno

    RispondiElimina
  3. Marilena Borioni bella e vera buongiorno..

    RispondiElimina
  4. Come possono cambiare i pensieri quando ci lasciamo cullare dai sogni – in quel contromano si può leggere passi di vita che con tutta la forza possibile riescono a mettere lo zampino ovunque. Berta Biagini

    RispondiElimina
  5. Iole Testa Buongiornoo!

    Grazia Denaro Un sogno si spera porti dolcezze e non sterili immaggini di foglie accartocciate e secche, lirica scritta con versi melodiosi e affascinanti!

    RispondiElimina
  6. Fany D'Oronzio Bellissima!

    RispondiElimina
  7. Dolcissimi versi!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  8. Versi leggeri e avvolgenti..come musica dolce e melodiosa. Una lirica che ho letto con piacere, grazie per averla condivisa. Un abbraccio e buon fine settimana a te, Stefania

    RispondiElimina