Translate

venerdì 7 novembre 2014

FUORI DAL CERCHIO

                                                               

Nell’atmosfera
dentro la congrega della vanteria
ove il contenuto si fa farsa
interviene dalle retrovie
colui che dello scettro fa vanto
Discosta dal cerchio
la voce d’iniziati
considerati
alieni
nel denso soffio d’un vento
che solo spiri
nel verso
diverso
d’un supponente Gotha

 Silvia De Angelis tutti i diritti riservati novembre 2014

3 commenti:

  1. Poesia ispirata da tutti quei siti letterari in cui i titolari tengano in considerazione solo alcuni poeti, detti "eletti", criticando, senza motivo, i versi degli autori al di fuori di quella cerchia privilegiata.....
    Un saluto a tutti i lettori, silvia

    RispondiElimina
  2. Carissima Silvia con le tue poesie, i tuoi versi, sai trasmettere emozioni chiare, scure e a colori!
    L'immagine è grandiosa e suscita stupore!
    Un forte abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  3. Versi veri e incisivi ... piaciuti come sempre .
    Ela Gentile

    RispondiElimina