Translate

mercoledì 29 ottobre 2014

TI CONOSCO DAL POETARE

                                          


In quell’arte muta
di parole estetiche
scivolate a modo
su travertino
intravedo il soffice movente
di colui
che su origami
ponga scomposte chiome
Adduce
in anestetiche geometrie
quel microcosmo
di sensazioni consone
a una mediazione
di cielo e mare
resi instabili
dall’insistente balbettìo
d’una vela  esiliata dal vento

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati ottobre 2014

17 commenti:

  1. Brava , bravissima anche in questi versi dove il tutto sembra delicatamente mosso da un vento sinuoso che fa muovere i delicati origami...
    Ciao deliziosa creatura...

    RispondiElimina
  2. Un dipinto dove l’arte sembra fare da padrona elargendo sensazioni del tutto particolari che fanno semplicemente sognare. Berta Biagini

    RispondiElimina
  3. Il tuo scrivere da sensazioni delicate e forti nello stesso tempo!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  4. Le tue parale Silvia sono sempre autostrade di dolcezza
    Maurizio

    RispondiElimina
  5. Grande Silvia!
    Renato Fedi

    RispondiElimina
  6. Ciao Silvia, stupenda analisi del poetare, molto suggestiva e musicale, complimentissimi, ciao, grazie, buona giornata,Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  7. Bellissima l'anima del poeta
    Riuscire a fare vento

    RispondiElimina
  8. Mamma mia che brava! Le tue liriche sono sublimi
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  9. Autobiografica. Brava
    Bruno Amore

    RispondiElimina
  10. Meravigliosa
    Stefania Hippel

    RispondiElimina
  11. Si riconosce il poeta dal suo scrivere, perchè è lui in parole...bellissima Silvia
    Marta Giaccaglia

    RispondiElimina
  12. Bellissima
    Paola Romani

    RispondiElimina
  13. Meravigliosa
    Marilena Borioni

    RispondiElimina
  14. L'anima del poeta è trasparenza, voce del cuore distesa nei suoi versi. Ancora di più quando questi sono ermetici.....bellissima
    Rosanna Gazzaniga

    RispondiElimina
  15. Grazie a tutti per i commnenti, molto graditi.
    Buona serata e un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  16. Quando il Poeta scrive ci lascia delle sensazioni incredibili e tu, sei così, dolce Poetessa! E in quella vela, vorrei che il vento la trasportasse nei tuoi versi. Bravissima!!
    Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  17. Sempre interessanti i tuoi versi
    Dora Forino

    RispondiElimina