Translate

giovedì 9 ottobre 2014

GRANDEZZA DEL CIELO

                                


E’ incredibile quanta energia possa trasmettere all’individuo un evento ritenuto positivo dalla
mente….è come se tutte le cellule dell’organismo, si rigenerassero, e fossero dotate di un nuovo
imput per intraprendere mansioni vincenti e del tutto innovative, rispetto a tutto quanto sia
già avvenuto in precedenza.
La voglia di cimentarsi in una circostanza inedita, farà crescere, vivere esiti del tutto sconosciuti,
che andranno ad aggiungersi al bagaglio già in essere nel sè, rendendolo più congruo e vitale
alle esigenze, che man mano si presenteranno nel cammino.
I cromatismi della giornata, si presenteranno, in quel frangente, più nitidi e le loro
sfumature, faranno da piacevole contorno all’intensità del pensiero, ampliato di geroglifici e toni
assai convincenti, in relazione ad attimi di irripetibile emotività.
E’ caratteristica della vita, che definisco spesso “un’imprevedibile avventura” riservare a noi mortali
sorprese “e non” di cui non ci aspetteremmo mai di essere i protagonisti. Ed è bello
addentrarsi in questo safari sconosciuto per assaporarne, attimo per attimo la densità….
Una densità che ci fa crescere, giorno per giorno, introducendoci in una dimensione che si fa sempre
più nitida e avvincente forgiando quell’interiorità alla ricerca di sbocchi ,certi ed essenziali,
che sentiamo vibrarci dentro, senza tregua.
Eppure non tutti sono consapevoli dell’immenso valore della vita e si prestano a squallide
gestualità mentali “ribassando” la qualità e il valore della stessa nella sua valida interezza….del resto a ognuno è dato un libero arbitrio, che potrà amministrare nel modo che più si confarrà al suo sentire, e,  in ogni caso arriverà il momento in cui un flash renderà consoni, questi individui, del discapito di cui   si sono fatti portatori.
Osserviamo intensamente il turchino, vediamo oltre quel tono azzurrato e cerchiamo di immedesimarci  in esso con tutti noi stessi, perché il tempo, giorno per giorno, abbrevia questa grande possibilità e  non è , da tutti, capirne la grandezza

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati settembre 2014

8 commenti:

  1. Dettagli mentali di grande consapevolezza nel tuo scrivere.
    Saluti,Marco

    RispondiElimina
  2. ..belle parole Silvia
    un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  3. Davvero splendide, queste osserevazioni, Silvia
    Un abbraccio, Eleonora

    RispondiElimina
  4. Vi ringrazio sentitamente delle letture e osservazioni
    Un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  5. Ed e' quel nuovo imput che noN deve mancare mai... Profondissima riflessione molto condivisa
    Anna Maria Scamarda

    RispondiElimina
  6. Meraviglioso il tuo scrivere!!!
    Un forte abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  7. Un grande post. Riflessione condivisa in tutto! Grazie Silvia e buona domenica,

    RispondiElimina