Translate

mercoledì 22 ottobre 2014

ASCOLTO LONTANO

                                                                     


 
Nel richiamo di sillabe discordi
si distanzia
il timpano
dall’avanguardia d’ascolto
Raggiunge l’immaginoso
nel respiro laterale
la sintonia d’un buco di vento
ove si sottometta
il vocio d’una nube
prima d’un approdo bagnato

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati ottobre 2014

12 commenti:

  1. Un piacere leggerti, approdo nelle tue sintonie, brava!
    Paola Romani

    RispondiElimina
  2. Si...melodia dei tuoi versi che vibra sulle corde dell'anima!Un bacio e buona giornata Silvia!
    Dany Blasi

    RispondiElimina
  3. Una musica tanto dolce Silvia, buona giornata!
    Fidia Quaranta

    RispondiElimina
  4. Molto bella, sensuale melodiosa lirica, stupenda
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, bellissima, complimenti, molto suggestiva, meglio prevenire che curare, penso, stupendo il finale, bravissima, ciao, buona giornata Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  6. Sempre bello e piacevole leggerti, bellissime sintonie e melodie di un ondeggiare squisitamente sensuale e raffinato, complimenti! Buona giornata Silvia!
    Carol Giuliocesare

    RispondiElimina
  7. Dolcissimo vocio d'una nube
    Fany D'Oronzio

    RispondiElimina
  8. Bella davvero, complimenti!
    Marica Corleto

    RispondiElimina
  9. Stupenda
    Donatella Pezzino

    RispondiElimina
  10. Ringrazio tutti delle gradite osservazioni.
    Auguro uno straordinario pomeriggio, silvia

    RispondiElimina
  11. Ma quanta eleganza nei versi che, in quell'ascolto lontano avverto come un approdo che raggiunge lo scopo desiderato. Si può sognare leggendo le tue poesie, cara Poetessa
    Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  12. Cara Silvia sai ricamare con le parole onde di sensibiltà emotiva.Brava un bacio

    RispondiElimina