Translate

giovedì 24 ottobre 2013

INTERFERENZE

                                            
          


Nell’eventualità

che interferenze irriverenti

diano impulso

a un soggiacere

di mani mobili

s’appiattisce il bandire

teatralità impulsive

che governino  ore del giorno

Incenerite

da fuochi del profondo

che sappiano intrattenere

un astio tramandato

sorge un’incapacità

di trasmettere ai polsi

la direzionalità

di gesti tonanti

adottati da riflessi di silenzio




Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio 2013

18 commenti:

  1. A volte è necessario frenare gli impulsi del momento...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marco, dei tuoi pensieri, buona giornata e un saluto, silvia

      Elimina
  2. ciao Silvia, meglio non agire troppo impulsivamente arrivando ad eccessi, ma valutare bene le situazioni, seguendo non l'istinto, ma anche un po' di razionalita', ciao complimenti, buona giornata rosa, baci.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido il senso delle tue affermazioni, cara Rosa
      Un bacione, silvia

      Elimina
  3. Attimi dell'agire, o non, messi in rilievo dai tuoi versi...
    Un abbraccio, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del gradito commento, cara Elisa, buon giovedì e un sorriso, silvia

      Elimina
  4. Difficile riuscire a trattenersi quando dentro al nostro cuore non smette di bollire il rancore, la ruggine che sempre trova dove rintanarsi – eppure sappiamo che la perseveranza da buoni frutti ed allora perché non mantenersi calmi – tutto dovrebbe trovare la sua strada migliore. Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sempre riusciamo a essere molto riflessivi, quando scatta, in noi, l'impulsività...Un abbraccio, Berta, silvia

      Elimina
  5. E' questione di attimi..proprio perchè non c'è tempo per ponderare, la reazione può essere sconsiderata ed eccessiva. L'impulsività non è sempre controllabile perchè per il controllo c'è bisogno di una riflessione che il tempo di reazione non ci permette.
    Lirica come sempre apprezzata nel suo contesto, buona serata, Stefania

    RispondiElimina
  6. Profondo, e molto gradito il tuo commento, che rispecchia nei suoi particolari, il significato della lirica...
    Buona serata e un saluto, silvia

    RispondiElimina
  7. L'impulsività non porta a niente di buono, meglio ponderare e poi con calma agire, lirica apprezzata, ti auguro una bella serata Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vicinissima al tuo pensiero di stasera, dedicato ai miei versi, ti auguro a buonanotte, cara Grazia. A prestissimo, un abbraccio, silvia

      Elimina
  8. Bella lirica che evidenzia l'incapacità di distacco in un momento di tensione emotiva. Non è facile passare dall' emozione alla ragione.Buona notte

    RispondiElimina
  9. Ti ringrazio infinitamente delle belle letture, Cettina, nonchè delle attenti considerazioni in merito ad esse....
    Buon fine settimana e un abbraccissimo, silvia

    RispondiElimina
  10. E' un crescendo di desideri che non si perde in un bacio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tuo pensiero, Mau, buon sabato, silvia

      Elimina
  11. Attimi dentro riflessi di silenzio!
    Buona domenica da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di esserci, Beatris, un abbraccio e buon fine settimana, silvia

      Elimina