Translate

domenica 21 luglio 2013

FORZA DELLA VITA

                                                  


Mentre sfilaccia
sagome accattivanti di vissuto
straripa oltre venature di tenebra
la sopravvivenza
Lascia emergere
intensi sussulti cosmici
futuribili nell’essenza d’evoluzione
Trae libranti sorsi di vita
girovaghi nella periferia d’universo
motivata da richiami di stelle
quando inarquano algebrici transiti
nei pezzi di cielo forbiti d’alba

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2013

12 commenti:

  1. ciao Silvia, sono tutte stupende e uniche le tue poesie, complimenti...
    Secondo me,ci attacchiamo ai ricordi e alle speranze per andare avanti, per uscire dal vicolo cieco della quotidianita' scontata, ciao baci rosa , buona domenica.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Rosa, delle belle parole che hai speso per me oggi...
      Ti auguro una radiosa domenica, un abbraccissimo, silvia

      Elimina
  2. La forza della vita, malgrado ogni asperità inoltra ed è rinascita! Maestosa poesia per contenuto e stesura elevata, bacioni Silvia, splendida, solare Domenica !Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono strafelice di leggerti qui, Giovanna, con un bel commento alla mia poesia...
      Vivi splendidi e felici giorni con strabilianti novità....un bacione, silvia

      Elimina
  3. Grazie per queste belle riflessioni poetiche, mia cara
    Un bacione, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, di esserci, bacioni dal mare, silvia

      Elimina
  4. Droga per il nostro vivere ogni giorno lascia il segno.Berta Biagini

    RispondiElimina
  5. Denso di realtà, che viviamo, il tuo commento di oggi, Berta
    Un abbraccio da un cielo birichino, silvia

    RispondiElimina
  6. Intense riflessioni in un poetare sempre originale.
    Buon pomeriggio Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazissime, del tuo gradito intervento sui versi di questa lirica...
      Buona serata, silvia

      Elimina
  7. E' l'unica forza che ci spinge ad aprire gli occhi ogni giorno, a dispetto di una natura e di un cosmo spesso indifferenti, quando non ostili, al nostro destino di stelle caduche.
    Bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bellissimo leggerti tra queste righe poetiche, cara Donatella, un abbraccissimo, silvia

      Elimina