Translate

martedì 25 giugno 2013

L'ATTIMO

                                           


Nell’immediatezza
d’un concetto abile
come chiodo che scalfisca il muro
si riportano emozioni
in quell’angolo di tempia
per attingerne la linfa
quando carponi su lastra di cemento
s’aneli  la misura
ossigenante il segno
d’attimo vincente

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2013

12 commenti:

  1. ciao Silvia, i ricordi e le emozioni vissute riemergono quando ne abbiamo bisogno e ne siamo privi, per riassaporare e rivivere quegli attimi indimendicabili, ciao grazie molto bella, complimenti, buona giornata rosa a presto.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio infinitamente, Rosa, del bel commento, ti giunga tanta solarità dal mare, silvia

      Elimina
  2. Immensa! Il segno di un attimo di vittoria, sull'amore, sulla tristezza, sulla vita, si fissa indelebile come una incisione su una lastra di marmo. Metafore che solo tu sai ricamare in poesia...Bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre estremamente generosa nei miei confronti...grazie infinite, Rosanna, un abbraccissimo,silvia

      Elimina
  3. Un bel trasmettere emozioni è questo raffinato sentire poetico. Un balenante pensiero alla mente sovrasta l'imminente declino d'identità risollevandola all'istante, a mo' di siero della salvezza. Una dose ad hoc sufficiente a far riprendere ritmo all'ansimante respiro, una boccata d'ossigeno a controbattere l’invadente stretta soffocante, momento liberatorio in atto per riprendere a vivere. Ciao cara Silvia, il tuo scrivere invade sentieri dell’anima, lasciando linfa poetica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello ed appagante il tuo bel commento, Giovanni, grazie infinite...
      Vivi una sera super, un caro saluto, silvia

      Elimina
  4. Credo che riuscire a trovare il modo di liberare i nostri desideri aiuti in questa vita colma sempre di imprevisti e causa di molti mali.Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto gradite le tue osservazioni a questa lirica, buona giornata Berta, silvia

      Elimina
  5. Come sarebbe la vita senza quegli attimi unici in cui terra e cielo si toccano in un tramonto fuoco..rosso fuoco.Non vedo cemento ai miei occhi ma solo distese di sogni viaggianti su ali ci carta..


    Buon fine settimana Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto originale e intenso il tuo bel commento, Mau, grazie infinite e un caro saluto, silvia

      Elimina
  6. Con le tue parole sai trasmettere infinite emozioni. Davvero molto bella e significativa.
    Buon fine settimana Silvia
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere leggerti fra queste righe, con belle parole riferite al mio scrivere...
      Buona serata e buona domenica, Vilma, silvia

      Elimina