Translate

venerdì 22 marzo 2013

SOFFIO DI PRIMAVERA



Mi crogiolo
silenziosa
in dolci spifferi profumati
d’un’aria sorniona
veleggiante tessiture smaglianti
Vibrano su verdi favole muschiate
destando un canto di pelle
mossa a nuove energie
da un lenire di parole sottovoce
toccanti i confini del profondo
nel respiro impalpabile
meravigliato da un anelito di mimosa

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati marzo 2013 

                                

6 commenti:

  1. Colpita da quelle favole muschiate che riescono ad infondere particolare voglia di cambiamento in un momento dell’anno che tutto vede rinascere a nuova vita. Berta B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo che si sente una gran voglia di cambiamento, per planare su orizzonti di positive novità, con l'arrivo della nuova stagione
      Grazie delle gradite osservazioni Berta, tanta primavera in questo tuo giorno e un sorriso, silvia

      Elimina
  2. Una poesia che esprime l'essenza della primavera, racchiusa in quel "canto di pelle" che fa percepire il moto dei sensi avvinti da respiri. Questa lirica non è altro che un bocciolo fiorito nella radiosa aiuola del tuo pensiero. Buon fine settimana cara... un bacio
    Lolly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto intense e gioiose le tue osservazioni alle mia lirica di oggi...grazie infinite!
      Vivi splendidi colori dell'anima in questo fine settimana, un abbraccio,silvia

      Elimina
  3. Questo soffio di primavera, non alita solo nell'aria ma si sente nella pelle, nella rinnovata energia che tocca l'anima. Bellissimi e soavi versi in questa lirica cara Silvia. Ti auguro una bella giornata e ti abbraccio di cuore.
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E nella primavera viviamo attimi di rinnovamento per la nostra persona, portata
      sempre a respirare manti di verde...
      Grazissime del bel commento, mia cara, un abbraccio,silvia

      Elimina