Translate

domenica 31 marzo 2013

LUNA NEL POZZO




Si diradano
nel tempo
che sa assecondare
interferenze di respiri
quelle eccedenze di sensualità
preziosi sorsi di vita
dispersi dentro un limbo
in bilico su trine d’apatia
Eppur d’improvviso
uno scivolo su labbra clandestine
fa apparire ancora
nel pozzo
inargentata e illogica luna d’amore

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati marzo 2013

10 commenti:

  1. Dopo periodo di stasi amorosa, ecco improvvisamente riaccendersi un desiderio effimero del sentimento d'amore. Versi che rispecchiano realtà di talune situazioni della vita. Ti auguro una splendida Pasqua e t'invio un grande abbraccio.
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  2. Davvero idoneo e molto gradito il tuo commento di oggi, Grazia.
    Conraccambio mille cari auguri pasquali e ti abbraccio con affetto, silvia

    RispondiElimina
  3. Piaciuta molto! Sempre originalità nel descrivere autentici momenti di vita. Gustata dal primo verso all'ultimo e, in quell'illogica luna d'amore, l'essenza del nostro irrefrenabile desidario che ci spinge, ogni volta, ad abbandonarci ai nostri sensi, al di là di qualsiasi logica. Un abbraccio e buon lunedì di pasquetta. Baci!

    RispondiElimina
  4. Sempre approfonditi i tuoi commenti, e toccanti il senso di quanto intendo trasmettere col mio scrivere. Ti ringrazio di cuore, cara Loretta. Una vivice Pasquetta, anche per te, e un abbraccio, silvia

    RispondiElimina
  5. ciao Silvia! ti leggo su libero... un abbraccio sei molto brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simonetta è un gran piacere leggerti qui, con bei complimenti.
      Vivi una bella sera, un abbraccio, silvia

      Elimina
  6. Nello spegnersi preziosi sorsi di vita per opera di un tempo interferente, subentra uno stato non definito contornato d’apatia , e allora la mente, che non riposa e si ribella al nuovo stato ripercorre i ricordi evanescenti nella nebbia, tanto che labbra clandestine, soffiando come vento del desiderio, portano nitidezza sul quel pozzo d’amore inargentato dalla luna illogica dell’amore. Tratti di vita spolverati che improvvisamente fanno brillare il desiderio della rinascita. Bellissimo spaccato di vita in versi di mole artistica notevole.Un abbraccio alla cara Poetessa che sempre stimo e ammiro.

    RispondiElimina
  7. Vicinissimo ai miei pensieri, e al senso della lirica, il tuo commento, caro Giovanni, mi gratifica tantissimo, in questo spazio poetico.
    Grazie di leggermi e di approfondire, sempre, il mio scrivere, un abbraccio, silvia

    RispondiElimina
  8. Succede che improvvisamente dopo un crollo di desideri ,si riaccende la luce dell'amore!

    Versi veritieri.
    Dora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del commento, Dora, buona serata di ferragosto, per te, e un abbraccio, silvia

      Elimina