Translate

lunedì 4 dicembre 2017

SCELTA DELL'INTERLOCUTORE



Stona il refuso
inciampando
sul discorso calibrato
come il dialogare di vita
con chi dell’assenza fa virtù
In quel frangente
s’allunga il fiato
solo con gli eletti
alla conversazione
che non siano silenzioso spettro
ma lascino
sensibili impronte
sulla mossa degli zigomi
non decaduti per l’abbandono
@Silvia De Angelis 2017


10 commenti:

  1. Si ricerca sempre una gratificazione dagli altri...vanità o necessità non è dato saperlo...profonda verità nei tuoi bei versi!

    RispondiElimina
  2. Respiración que se siente con cada una de tus letras.

    Preciosos versos.

    Besos.

    RispondiElimina
  3. Renato Fedi sempre di assoluta originalità ciò che scrivi, grazie

    Rosanna Gazzaniga Si ricerca sempre una gratificazione dagli altri...vanità o necessità non è dato saperlo...profonda verità nei tuoi bei versi!

    Paola Romani da Oscar ,per chi comprende ;)

    RispondiElimina
  4. Luisa Alessandri Anche questa volta riesci a incantarmi, intanto con un lessico straordinario che possiedono soltanto penne sublimi come la tua. Insomma cerchiamo spesso che ci diano gratificazioni, non importa se sono frivole oppure per forza maggiore. Quanta realtà nei tuoi versi che lasciano me, sempre stupita per la tua immensa bravura. Grazie Silvia.

    Rosa Santinelli stupendi pensieri molto reali, complimenti, si scelgono le persone piu affini e sensibili nella cerchia di amici pochi ma buoni, ciao baci buona giornata.)

    RispondiElimina
  5. Conviene dialogare a cuore aperto solo con coloro che sono affini al nostro sentire, e, che siano, soprattutto, sinceri amici. Non conviene sprecare fiato con persone superficiali e poco sensibili. Piroette di versi in questa poesia che la rendono incantevole e musicale. Buon inizio di settimana Silvia!

    RispondiElimina
  6. Marta Giaccaglia Difficile il confronto con gli altri e non sempre si riesce a capire ed essere capiti. Bravissima buon pomeriggio Silvia

    RispondiElimina
  7. Sara Cristofori Bravissima come sempre 😊

    Ela Gentile Notevole sempre il tuo poetare poetessa sublime. Un caro saluto di buonanotte...

    RispondiElimina

  8. Conoscere e comprendere se stessi già di per se non è semplice, dialogare e farsi comprendere lo è ancor di più, sicuramente poche le persone con le quali si riesce a farlo. Le tue emozioni sempre molto belle carissima, un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Verità che fanno riflettere in questi versi che mettono quasi soggezione per il loro modo di porsi.
    Mi piacciono quegli zigomi che spesso si ritrovano nei versi e che mai sono inopportuni.

    RispondiElimina
  10. Versi stupendi che fanno riflettere!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina