Translate

domenica 20 marzo 2016

BASICA VISTA



Cangiante
l’ormeggio ghiotto
su prateria d’immaginoso
Sfata
la miopia
di sbiadito sguardo
E’ stanco
di figure oltre le nuvole
vaganti in cieli asincroni
Si colora
nel balenio d’occhi consapevoli
d’un magico filtro
che dia squillante animazione
all’attimo
nel passaggio di nuova luce
verso arenate dune
d’un oscuro deserto
emarginato…

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati dicembre 2015

3 commenti:

  1. Vivere una vita coatta voluta o per far piacere agli altri, isola e porta verso la depressione. Ogni tanto i sogni la possono ravvivare di colore e di beltà,
    dando respiro all'io oppresso. Versi che rispecchiano verità esistenti nella nostra società. Il mio plauso. Buona Domenica delle Palme ed un abbraccio Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  2. Agnese Giallongo Buon giorno Silvia sempre brava le tue liriche sono speciali, versi che rispecchiano la realtà

    RispondiElimina
  3. Paola Romani il leggerti accresce la poesia Brava....

    Luisa Alessandri Bisogna risollevarsi da una quotidianità oppressiva. Anche e solo pensare di sognare una vita più vicina al nostro ego, può anche migliorare questo stato di angoscia. In Poesia riesci sempre a lasciare un messaggio. Brava!

    RispondiElimina