Translate

domenica 8 novembre 2015

C R U E N TO



Un irruento fiato sotterraneo
muove
maldestre dicerie

Basita incatenano l’aura

Repentina sbiadisce

Ideale si  specchia nell’etere
Perfora le sue molecole

Silenziosa
svanisce
inconsistente...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati 2009

7 commenti:

  1. A volte parole pungenti feriscono chi è all'ascolto....ma nel tempo si riesce a dimenticare...
    Versi molto belli, Laura

    RispondiElimina
  2. Agnese Giallongo
    Ma Che meravigliosa creatura sei Silvia cosi belle Liriche complimenti

    RispondiElimina
  3. Parole non idonee feriscono l'anima di chi è all'ascolto, ma nel tempo si riesce a dimenticare l'offesa. Tutto verseggiato con versi eleganti che attirano il lettore. Il mio plauso. Buona serata Silvia, un abbraccio.
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  4. Rosa Santinelli
    ciao Silvia stupenda lirica,bravissima, descrizione perfetta e sublime le parole sono come armi taglienti, si perdona ma non si dimentica, ciao grazie baci rosa buona settimana.

    RispondiElimina
  5. E' un pò come quel cielo che ti lascia sognare ad occhi aperti..
    Maurizio

    RispondiElimina
  6. Versi stupendi, come sempre sai come toccare le corde del cuore!
    Un forte abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  7. Semplicemente meravigliosa! I tuoi versi sono magia che incanta.

    RispondiElimina