Translate

venerdì 9 ottobre 2015

NELLA STIVA



Sinusoidi

sfuggenti ai più

avvicinano tempie affini

E in una sottile

quanto labile

controluce

s’ampliano frequenze emotive

e risalite di sensi

appollaiati nei sotterfugi della stiva

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2015

10 commenti:

  1. Patrizia Manenti
    La porto nel mio diario è bellissima

    RispondiElimina
  2. Rosa Santinelli
    Ciao silvia stupenda lirica, molto suggestiva nelle sue metafore ricercate e calzanti,bravissima, ciao grazie baci rosa buon venerdi.

    RispondiElimina
  3. Anna Rita Gambelli
    Molto belli i tuoi versi Silvia

    RispondiElimina
  4. Fiorella Canuto
    Ciao Silvia, e' molto bella la condivido

    RispondiElimina
  5. Curve s'appalesano al proprio partner, risvegliano emozioni sopite che fanno innalzare il livello delle emozioni che risvegliano l'eros. Versi belli e stuzzicanti, molto apprezzati. Buon pomeriggio Silvia e un abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  6. E' la prima volta che entro nel tuo blog, ( passando da quello dell'amico Pino Palumbo). Mi ha affascinato tutto! Dalle immagini, alla musica e che dire della poesia? Essenziale, incisiva, arriva diritta al cuore. Grazie!!! G.Piera

    RispondiElimina
  7. Enrico Garrou
    Una danza che fa riaffiorare dalle oscurità del pensiero il desiderio, il gioco, il piacere dei sensi.Unabbraccio grande

    RispondiElimina
  8. La foto mi piace la devo fare..
    Maurizio

    RispondiElimina
  9. Un paniere d'eros rivestito d'eleganza, è questo cofanetto poetico a rappresentare gli effetti del maschio alla vista di anfratti occulti. Esaurientemente con cadenza metaforica, la lirica mette in luce la maliziosa forma mentis dell'attore, che al cospetto di esuberante femminilità, nell'adornarsi di fantasie, s’immedesima in stuzzicanti emozioni. Come sempre sottilissima e profonda poetica ad innescare nel lettore curiosità e interpretazioni del pensiero. Grande elogio alla Poetessa. Ciao Silvia

    RispondiElimina
  10. Molto bella, complimenti. Ciao e buona settimana, Angelo.

    RispondiElimina