Translate

giovedì 20 agosto 2015

IL BATTITO




           
Sempre più
scivolano
frammenti di corniola
sgranellati dallo sguardo stupito
al rimbalzo inatteso
Più volte si ripete
l’impressione di quell’urto
tangibile ad un turbinio
di pelle adirata
Solo allora
s’intuisce
l’andamento della linea
trasparente a volte
artigliante altre
e in ogni caso
si slegano polsi da giunture
capaci rallentarne il battito…


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati agosto2015

                           

5 commenti:

  1. Figure di forte impatto prendono forma tra questi tuoi versi. Sempre originale e gradita la tua espressività. Complimenti come sempre mia cara Silvia. Un abbraccio e buona serata Stefania

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia bentornata sul web, ci sei mancata, ora bisogna recuperare il tempo perduto. Buona settimana, Angelo.

    RispondiElimina
  3. Un determinarsi un autocontrollo che parte dall'interno e che non fa esplodere ira o nervosismo. Versi che scandagliano sempre l'animo umano in tutte le sue debolezze. Brava come sempre Silvia, buona giornata ed un abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  4. Grazie di cuore a tutti per le gradite osservazioni, buona serata,silvia

    RispondiElimina
  5. Una descrizione arguta ed attenta in un lirismo accattivante.
    Buon rientro

    RispondiElimina