Translate

martedì 19 maggio 2015

FUMI DI ZAFFERANO



Ti sorprende
bastarda
su respiro tremulo
la linea senza verbo
d’un passo nell’assenza
Sorseggia focolai  di spettri
la falange intorpidita
da rigori di ceramica
meditando
su ombre di buio
fumi iridacei di zafferano

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati marzo 2015

6 commenti:

  1. Renato Fedi Apprezzata

    Rosa Maria Giorgio Complimenti buongiorno

    RispondiElimina
  2. Raffaele Serpe Sorseggia focolai di spettri

    Loretta Citarei Rosa Blu giorno,splendida poetessa

    Rosa Santinelli ciao Silvia, lirica molto intensa e profonda bravissima, bella la contrapposizione delle due situazioni con la visione finale" di fiumi iridacei di zafferano", ciao grazie baci rosa buona giornata.)

    Silvia De Angelis Grazie infinite a tutti, buon martedì

    RispondiElimina
  3. Fidia Quaranta buongiorno Silvia

    Anna Rita Gambelli Complimenti Silvia

    Agnese Giallongo Wow molto intensa bellissima lirica Silvia

    Enio Orsuni colpisce oltre il senso la ricercatezza dei versi ottima

    Grazia Denaro Sorpendente dispiacere al sentirsi sola nel momento che aspettava qualcuno su cui contava molto. Desiderio di solarità. (zafferano) Poesia un pò ermetica, ma molto notevole. Buona giornata Silvia, un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Momenti di vita che lasciano il segno facendo intorpidire ogni nostro sentire, ma la nostra forza riuscirà sicuramentre ad uscirne – guai a lasciarsi andare facendo cascare le braccia, non sarebbe nel nostro DNA. Berta Biagini

    RispondiElimina
  5. una splendida creazione poetica, completa: bravissima silvia, un bacione

    RispondiElimina
  6. Splendidi versi in momenti di vita!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina