Translate

giovedì 14 maggio 2015

COME VUOLE LA VITA


Dentro l’accademia del pensiero
banchettano
mistificazioni azzurre e creatività
nel baleno d’astrazione geniale
Sarà un vortice inatteso del fato
a profanare
l’impatto di gomiti decisi
su uno scenario tagliente
Digrigneranno
denti
al buio
nel tornante d’un sogno incredulo
Prevaricherà
il senso
di pellicole amate
duplicate
in un tema inverso
a scardinare  messaggi
d’un’oggettività perdente

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2015

15 commenti:

  1. Anna Rita Gambelli Belli i tuoi versi , Buongiorno Poetessa !

    Rosa Maria Giorgio Bellissima ......Digrigneranno
    denti
    al buio
    nel tornante d’un sogno incredulo buongiorno Poetessa

    Marta Molinelli Bellissima Silvia,buongiornissimo

    RispondiElimina
  2. Nadia Natalina Mazzocco Che classe!!! Mille applausi a te Poetessa Emoticon smile

    Giuliana Paleotti Come vuole la vita ma come ci predisponiamo dentro può aiutare ...
    Versi che si fanno assaporare piano piano
    Vogliono essere letti e riletti per darsi in toto...
    Brava come sempre
    Buongiorno Silvia

    Paola Romani Buongiorno Silvia bella la chiusa

    Silvia De Angelis Grazissime, di cuore, a tutti buongiorno e un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. Nadia Natalina Mazzocco Che classe!!! Mille applausi a te Poetessa Emoticon smile

    Giuliana Paleotti Come vuole la vita ma come ci predisponiamo dentro può aiutare ...
    Versi che si fanno assaporare piano piano
    Vogliono essere letti e riletti per darsi in toto...
    Brava come sempre
    Buongiorno Silvia

    Paola Romani Buongiorno Silvia bella la chiusa

    Silvia De Angelis Grazissime, di cuore, a tutti buongiorno e un forte abbraccio

    RispondiElimina
  4. Rosa Santinelli ciao silvia stupenda lirica, complimenti , nella vita ci sono alti e bassi, la volonta' e la costanza ci aiutano ad essere noi stessi seguendo le nostre aspirazioni, anche contro vento, penso, ciao grazie buona giornata a presto rosa.)

    Angela Merletti Bellissima in ogni suo verso. Sempre particolarissime le tue poesie

    RispondiElimina
  5. Dany Blasi Sempre un grande piacere leggerti........Un bacio e buona giornata cara Silvia!

    RispondiElimina
  6. Agnese Giallongo Una meravigliosa lirica Mi ha preso il cuore Silvia

    Sara Cristofori bisogna cedere a "ciò che vuole la vita" prima o poi, inutile lottare... ciao Sì

    Rosy Marinelli Stupenda Silvia mia cara amica poetessa, sei sempre unica

    Barbara Golini Apprezzata

    Marta Giaccaglia Bellissima, buona giornata Silvia

    RispondiElimina
  7. Fidia Quaranta Molto bella Silvia, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Marilena Borioni : stupenda!

    RispondiElimina
  9. Versi meravigliosi di una grande poetessa!
    Sempre grande cara Silvia!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  10. Antonella Bani Stupenda poesia!!! Un abbraccio.. buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  11. I sogni della vita sono tra le mani del destino. È lui l’insindacabile catalogo del futuro a rovesciare profetica pianificazione d’intenti con intollerabili prevaricazioni. Abuso farà del potere violando i sogni sulla strada d'idee promettenti. Forte segnale l'invito di questa lirica ad affrontare il cammino esistenziale con filosofia. Ciao Silvia, grande stima per i tuoi versi.

    RispondiElimina
  12. L'estro è il tuo forte Silvia Bravissima.
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  13. Enio Orsuni particolare

    Luisa Alessandri Anche se la Vita a volte ci lascia insoddisfatti, non dobbiamo abbandonarci e rinunciare, ma andare sempre avanti superando gli ostacoli. Bellissima e veritiera. Brava Poetessa come sempre.

    RispondiElimina
  14. La vita è un continuo sali scendi, è importante non lasciarsi travolgere dagli eventi, ma gestirli con fermezza. Sempre bello leggerti e perdersi tra i tuoi versi. Buon pomeriggio e un abbraccio Stefania

    RispondiElimina
  15. La vita è come un “top top” (gioco per bimbi) che si trova nei giardini pubblici – una volta si alza ed un’altra si abbassa – una bilancia difficile da regolare. L’unica cosa è non dargliela vinta, ma continuare a riflettere con il nostro cervello – i risultati non tarderanno. Berta Biagini

    RispondiElimina