Translate

venerdì 13 marzo 2015

UN CAMPIONATO MANCATO



Steven e Mike quest’anno sono veramente al limite della stanchezza, infatti gli allenamenti cui hanno partecipato prima del campionato di rugby, sono stati davvero massacranti.Levate all’alba, esercizi faticosi per la tonicità dei muscoli e tante partite di prova, con avversari durissimi, che oltre a toglier loro l’energia, sembrano mozzargli il fiato….insomma un periodo faticoso che ha lasciato un certo risentimento e anche dei  probabili ripensamenti su quel tipo di vita…ma quel pallone ovale ha un fascino  incredibile e sembra davvero improbabile  poter rinunciare al suo impetuoso tiro nella meta..
Steven, ragazzone simpaticissimo, è sposato con Carol, dolce ragazza che lo ama da sempre, impegnata nel teatro, passione che ha, da adolescente,  nelle pieghe dell’anima. Il loro non è un menage tranquillo perché le loro “stanchezze quotidiane”, in parte, tendono a logorare la trama sottile del loro rapporto.
 Mike ha un fisico longilineo ed uno splendido sorriso solare. Tantissime fans lo inseguono cercando di insinuarsi nella sua vita, ma lui resiste instaurando solo divertenti rapporti d’amicizia.Ora ha deciso di rivedere Nancy, una ragazza di vecchia data, che, sempre, ha suscitato in lui una particolare, indimenticabile alchimia e che ancora oggi  fa vibrare in modo sensibile il suo cuore.
L’incontro crea un qualche disagio iniziale ai due ragazzi, che superati i primi momenti di indecisione, si sciolgono in una  conversazione piacevole, che sfiora attimi di vissuto insieme  e tante nuove idee da realizzare per l’immediato futuro..anche se il campionato di rugby rappresenta sempre l’argomento primario del loro colloquiare.
Steven, nel frattempo, ha una splendida notizia dalla sua Carol… è in attesa di un bambino, che con la sua nascita sarà di buon auspicio per la vincita del campionato.
I  giorni passano velocemente, Steven e  Mike prima di ogni incontro, si incoraggiano negli spogliatoi ,con la speranza di sbaragliare gli avversari  e, forza e agilità unite, si instaurino nel loro attuale orizzonte per far segnare inverosimili mete sul campo di gioco…
La data del campionato è prossima, gli allenamenti ravvicinati e uno stato di tensione, misto ad ansietà gioca un brutto scherzo a Steven, che una mattina sviene durante una partita…
La situazione si aggrava, perché in seguito ad un elettrocardiogramma , il cuore di Steven risulta non in perfetta forma, quindi non potrà continuare a praticare quello sport.
Abbattuto ed intristito viene preso dallo sconforto,  soprattutto ora che la famiglia aumenta e gli introiti diventano ancor più necessari.
Non si dà per vinto cerca altri tipi di lavoro, ma la sfortuna sembra essersi accanita con lui non ventilando, per il momento,soluzioni alternative.
Carol  dà alla luce una meravigliosa bambina e Steven strafelice, non solo la coccola dolcemente, ma è di valido aiuto in casa, mentre la consorte riesce ad ottenere, per  questo periodo, delle piccole parti in teatro.
La data del campionato di rugby si avvicina a grandi passi e, a Steven, non rimane che seguirne lo svolgimento in televisione, mentre stringe a sé la sua piccola Nicole, che già  riconosce, nonostante la tenerissima età, il calore dell’affetto paterno…e in un improvviso acclamare di grida la squadra di Steven risulta vincitrice….
Incredibile l’emozione del ragazzo e la sua felicità per il suo compagno di squadra Mike, che cercherà di rincontrare quanto prima, per sentire vibrare ancora più  quegli istanti di felicità.
Mike ha una incredibile sorpresa per il suo amico Steven…stanco di quegli allenamenti, davvero logoranti, con il premio della vincita creerà una società all’insegna del rugby, di cui loro due diverranno gli allenatori ufficiali e tante nuove leve usciranno preparatissime e pronte ad affrontare nuove avvincenti gare…e soprattutto esultare vittoriose in nuovi campionati a squadre….

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati gennaio 2010

3 commenti:

  1. Racconto molto piaciuto, letto tutto d'un fiato...grazie Silvia
    Buona settimana e un abbraccio, Eleonora

    RispondiElimina
  2. Molto bello leggerti anche in questa forma, la vita spesso è impredibile e ci attende con prove difficili. Il valore della vera amicizia è un bene inestimabile, e si riconosce proprio in questi momenti.... Un abbraccio a te e buona domenica Stefania

    RispondiElimina
  3. E' sempre bello quando tutto finisce bene. I due amici Mike e Steven, finalmente realizzati in un progetto che porterà alla luce nuovi campioni. Una bimba nata per la gioia dei due genitori. Racconto molto piaciuto e letto con piacere. Brava Silvia, un abbraccio e buon pomeriggio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina