Translate

domenica 22 febbraio 2015

VIZIO DI VITA

                                                                        



Emancipazione solitaria
d’un rantolo remoto vissuto
dalla cui fessura
sussulti un flessibile stupore
Si tramuta in fortuito intento
da cui smembrare
fiera capacità d’oltrepassare
l’ottica dolorosa
proposta da un vizio di vita comune

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio 2014

12 commenti:

  1. Michele Trano ...bella... Buona domenica

    Agnese Giallongo Bellissima lirica scritta con eleganza e bravura

    Marilena Borioni versi meravigliosi..

    RispondiElimina
  2. Rosa Maria Giorgio Stupendi versi buona domenica

    Rosa Santinelli ciao Silvia, bella lirica con metafore suggestive adatte ad una situazione sofferta di cambiamento, ciao grazie buona domenica a presto rosa.) baci

    Francesca Oranginella Molto bella, ️buongiorno Silvia

    Borciu Antonello Buongiorno e buona domenica cara Silvia un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Marta Molinelli Bellissima poesia ,buona domenica

    Silvia De Angelis Grazie a tutti, buongiorno

    Paola Romani Buona Domenica Silvia , oltrepassando il senso molto bella ....

    RispondiElimina
  4. Barbara Golini Brava Silvia Buona domenica

    Giuliana Paleotti Restano vizi di attimi di vita anche quando non se ne mostrano le forme ...
    Belle descrizioni di intime sensazioni ...,
    Buona domenica Silvia

    RispondiElimina
  5. Grazia Denaro Una situazione di cambiamento che ha dei risvolti dolorosi ma necessari. Una stesura scritta divinamente con metafore che ne risaltano la lirica, complimenti! Buona domenica mia cara amica poetessa.

    RispondiElimina
  6. Enio Orsuni molto significativa complimenti

    Anna Rita Gambelli Molto bella Silvia !

    RispondiElimina
  7. Maria Sordello bella..bella...un sorrisooooo

    RispondiElimina
  8. Non bisogna mai arrendersi – battere i pugni sul tavolo finchè non arriviamo al traguardo desiderato, qualunque esso sia – ogni situazione ha il suo viale pronto da percorrere – arenarsi mai! Berta Biagini

    RispondiElimina
  9. Agnese Giallongo Molto bella Silvia Cara

    RispondiElimina
  10. Rita Minniti Bravissima Silvia

    RispondiElimina
  11. Splendide sensazioni solitarie!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  12. Mai abbattersi nella tempesta, andare avanti con forza e coraggio è l’unica salvezza, per non farsi travolgere dalle onde. Imparare a non demordere spurgando scorie d'insuccesso è un rinvigorire le ali alle proprie capacità nella scalata alla vita. Pensiero esternato con eleganza descrivere sensazioni nell’ottica dolorosa di un percorso di vita comune.

    RispondiElimina