Translate

sabato 31 gennaio 2015

D'ADDIO

                                                                             

Ulcerante l’aculeo
 nel boccio vermiglio d’infioritura
Nella parabola gelida d’inverno
s’è espanso
un motivo devastante
S’affievolisce
il cantico di voce
reso ancor più fragile
da una lacerazione imprendibile
risoluta
nell’efflorescenza d’addio

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati dicembre 2014 

10 commenti:

  1. tutto bello , stupenda idea la poesia in" video" complimenti

    RispondiElimina
  2. Borciu Antonello Da brividi....buona giornata cara Silvia ,un abbraccio

    Rosa Maria Giorgio Bellissima ...buon giorno

    Rosa Santinelli ciao silvia, una situazione sofferta, che ben si associa e acutizza con la freddezza e al panorama triste dell'inverno, belle le metafore, complimenti, ciao buon sabato baci rosa.)

    RispondiElimina
  3. Luisa Alessandri Sembra che l'Inverno sia un complice perfetto per "raffreddare" molte volte i sentimenti. Che meraviglia di metafore e sempre leggere te, dolce Poetessa. Sei speciale.

    Rosy Marinelli Bellissima e molto sentita

    RispondiElimina
  4. Anna Rita Gambelli Molto bella !! ♡

    Silvia De Angelis Grazie a tutti, buon sabato

    Rosy Marinelli Buon sabato mia cara amica

    RispondiElimina
  5. Paola Romani ma che bella!!!

    RispondiElimina
  6. Livia Fedele bella ed elegante come sempre! buon weekend!

    RispondiElimina
  7. Agnese Giallongo La mia poetessa preferita... Bellissima elegantemente scritta wow

    RispondiElimina
  8. Bellissima!
    Grande Silvia!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  9. Grazia Denaro Raffreddamento di sentimenti d'amore come il freddo inverno ci gela le membra. Bellissime metafore in versi aulici. Buon sabato Silvia!

    RispondiElimina
  10. Quando si dice che il tempo è tiranno – anche in amore non si vergogna, con tutta la sua forza riesce a raffreddare quello che di buono vorrebbe continuare a respirare. Berta Biagini

    RispondiElimina