Translate

lunedì 29 dicembre 2014

SCIOCCHE MARIONETTE

 Irregolare
assai
il selciato
ove le marionette
posano l’alluce greve
Nelle tempie presuntuose
s’adagia l’idea
d’una dinamica decisionale
Risoluta
l’esistenza
infrange con scaltrezza
sogni verticali
sciogliendo a piacer suo
realtà arzigogolate
nello scacco
all’esordio
d’una soglia contraria

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati dicembre 2014

10 commenti:

  1. Bellissima poesia, complimenti e auguri, Angelo.

    RispondiElimina
  2. Rosa Santinelli ciao Silvia, bellissima descrizione molto realistica, attuale e sottile, bravissima, ciao buona settimana a presto rosa, baci.)

    Bruno Amore la vita è una commedia ... si dice così,no?

    RispondiElimina
  3. Pasquale Rea Martino Articolati pensieri, come i fili che tendono parole ricche di interiorità artistica.

    Fidia Quaranta Apprezzata

    Dany Blasi Essi le Marionette false purtroppo Tante e Tante!Un bacio cara Silvia!

    RispondiElimina
  4. La vita, a volte, sembra prenderci in giro, contrariando i progetti che avevamo in mente...
    Auguri, Marco

    RispondiElimina
  5. Come sempre bravissima!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  6. Grazia Denaro In loro si evince solo falsità che tenta di apparire verità! Bellissima metafora!

    RispondiElimina
  7. Non sempre accettiamo quanto gli altri possono vedere in noi – molto spesso i loro sogni vengono decapitati senza tanti complimenti e noi siamo costretti a fare buon viso a cattiva sorte. Berta Biagini

    RispondiElimina
  8. Una metafora articolata con squisita intelligenza molto bella un abbraccio Silvia
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  9. Antonio Ardisia immensa

    RispondiElimina