Translate

domenica 21 dicembre 2014

ILLUSIONI BIANCHE


Nello sguardo intimorito da soffice manto d’alabastro
si risveglia l’antica signora
incantata
 dalla fisionomia brizzolata di cattedrali e fontane
Negli anfratti solitari di vicoli taciti
ancor più s’eleva il fascino rinomato
nell’atmosfera pacata e sofferta
mossa dal gemere di fragili virgulti
esacerbati per l’insolito fardello
Singolari geometrie specchiate nel riflesso metallico
d’una dimensione inconsueta
donano all’iride
 rarefatte utopie d’un sogno che si fa vita
nelle risa adolescenziali soggiogate da illusioni bianche

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati dicembre 2012

5 commenti:

  1. Agnese Giallongo Wow Che lirica Stupenda Silvia

    Marilena Borioni complimenti davvero meravigliosa!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rosa Santinelli ciao Silvia, bellissima descrizione poetica molto suggestiva ed emozionante, bravissima, sempre bello leggerti, ciao grazie buona domenica rosa. baci.)

    RispondiElimina
  2. Silvia De Angelis Grazie a tutti, buongiorno

    Giancarlo Fiaschi Bella...complimenti!

    Renato Fedi Apprezzata

    Grazia Denaro Una bellissima descrizione poetica!

    Maria Sordello bella..felice domenica....

    RispondiElimina
  3. Paola Romani ricordi di ovatta e giochi,bella Silvia hai ridestato tempi passati...

    Iole Testa Stupenda!

    RispondiElimina
  4. Marica Corleto Molto bella

    RispondiElimina
  5. Impalpabili sensazioni di un tempo andato risuonano tra i versi di questa tua splendida lirica. Lettura molto apprezzata, passa una buona notte, Stefania

    RispondiElimina