Translate

sabato 8 novembre 2014

UMILE POESIA

                                                               


Quasi nuda
nel cesello esiguo
volge al pensiero
modica simbiosi di parole
Nel suo coro
tintinna ritornelli
per quegli adepti
che d’udito
sappiano far dolce canto
d’umile suono

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati novembre 2014



 

14 commenti:

  1. Un dolce riconoscimento verso chi allieta la nostra vita di ogni giorno e che molto spesso ci fa anche commuovere – purtroppo non da tutti riconosciuta. Berta Biagini

    RispondiElimina
  2. Anche una poeia umile, è sempre un pezzetto d'anima.....buongiorno cara
    Sara Cristofori

    RispondiElimina
  3. Bellissima, buongiorno mia cara
    Rosa Maria Giorgio

    RispondiElimina
  4. Bellissima, Anna Rita Gambelli

    RispondiElimina
  5. Delicatissima, veramente bella!
    Angela Merletti

    RispondiElimina
  6. Bellissima
    Marta Giaccaglia

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia, bellissima, ne facciamo volentieri" dolce canto" di tutte le tue poesie, noi adepti, complimenti, ciao, buona giornata,a presto, Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  8. Bellissima, Silvia, buongiorno
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  9. Semplice musica, ceh entra nell'anima..bella Silvia
    Fidia Quaranta

    RispondiElimina
  10. Meravigliosa, Alessandra Ponticelli

    RispondiElimina
  11. Sempre più intenso il tuo poetare, Silvia...sei un esempio per chi come me, scrive da dilettante, qualche verso...
    Giuseppe Stanzione

    RispondiElimina
  12. Bravissima Silvia, felice sabato
    Marilena Borioni

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti dei bei commenti, buona serata, silvia

    RispondiElimina
  14. Incantevole e unica!! Buon sabato a te carissima amica!
    Carol Giuliocesare

    RispondiElimina