Translate

giovedì 20 novembre 2014

GRIDO TEMPORALE

                                                            


Dentro la boria invadente
s’appellano
nelle deduzioni
a grandi del passato
Inabissano
evoluti crinali d’era nuova
ritenuti impropri
a un valevole saggio
che lasci sul solco
un grido temporale

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati novembre 2014

10 commenti:

  1. Sempre bellissime parole Silvia i miei complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. In versi di grande fascino l'esaltazione per autori del passato... ma anche le grida temporali quando emozionano sono grandi! Come sempre hanno un grande significato le tue poesie. Complimenti Silvia.

    RispondiElimina
  3. Bellissima, buongiorno carissima
    Rosa Maria Giorgio

    RispondiElimina
  4. Molto bella, senza parole
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, bellissima e molto profonda, complimenti, di saggi ne sono rimasti pochi, bella definizione "grido temporale", rende molto bene l'idea, ciao grazie, buona giornata, Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  6. Appreezzata
    Riuscire a fare vento

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti dei graditi commenti, buon pomeriggio e un sorriso,silvia

    RispondiElimina
  8. Buongiorno cara Silvia a te e ai tuoi versi Speciali!
    Dany Blasi

    RispondiElimina
  9. Non è facile stare al passo con Sivia – basta poco e situazioni appoggiate là sul comò riprendono vita – sempre il passato fa scoprire cose nuove. Berta Biagini

    RispondiElimina
  10. Grido temporale stupendo
    Paola Romani

    RispondiElimina