Translate

mercoledì 5 novembre 2014

FRAGILITA'NEL TEMPO FLUIDO

                                                             


E nelle lune
soggiogate dall’entità
del tempo fluido
s’insinua
delicata
quella  impalcatura
profonda
disertando
lentamente le energie vitali
che l’hanno compiaciuta
nei virgulti acerbi
Ora
si stupisce lo sguardo
nel meditare la sottigliezza
d’un taglio di luna
sorvolata dal roco stridio
d’ un rondone solitario
disanimato
come la sensibilità caduca
d’un dì che si spenga

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati ottobre 2014

14 commenti:

  1. Quel rondone dà magia ai tuoi bei versi
    Saluti,Marco

    RispondiElimina
  2. Che bella Silvia, mi lasci senza parole, buongiorno

    RispondiElimina
  3. Bellissima, buongiorno Silvia

    RispondiElimina
  4. Stupendi i tuoi notevoli versi, buongiorno carissima
    Rosa Maria Giorgio

    RispondiElimina
  5. Versi sottili, riflessioni profonde
    Sei maestra della chiusa
    Buona giornata Silvia
    Giuliana Paleotti

    RispondiElimina
  6. Buongiorno...è bellissima
    Sara Cristofori

    RispondiElimina
  7. Bellissima
    Rosy Marinelli

    RispondiElimina
  8. Ciao Silvia, lirica molto bella e profonda, un'analisi e una constatazione delle differenze che subiamo, nel tempo, man mano che passa, complimenti, ciao, baci, Rosa, a presto
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  9. Sottile lirica di poetica riflessione, bellissima
    Paola Romani

    RispondiElimina
  10. Eccezionale davvero, complimenti, grazie di cuore
    Marilena Borioni

    RispondiElimina
  11. Fantastici gli spunti che danno vita ai tuoi versi.
    Un bacione, Eleonora

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti delle gradite osservazioni, buona serata e un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  13. Grande afflato, grande poetica. Sempre romantica, ciao
    Francesco Scolaro

    RispondiElimina
  14. Bello questo tatuaggio è davvero perfetto, ma le tue parole sono sempre più belle.
    Maurizio

    RispondiElimina