Translate

mercoledì 15 ottobre 2014

L'ARCOBALENO D'IRIDE

                                                                


E’ in quel circuito misterioso
diverso per ognuno
che s’addentrano allusioni del pensiero
fatte zolle nella scorza del tempo
Diviene allora densa
la scansione  
nella caduta di remore
su fragili illusioni
vissute dall’io puro
Ne vive il primato
traendo spicchi di stupore
su candida livrea
S’innalza su galassie e stelle
nelle acrobazie d’universo
ove una una scorta di fiato
avvicini presagi e muscolatura
a una reazione
forse chimica
che vieti
a spaiate avversità
di sbirciare oltre
l’arcobaleno d’iride

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati agosto 2014

16 commenti:

  1. Molto affascinante quell'arcobaleno d'iride...
    Buongiorno Silvia, Marco

    RispondiElimina
  2. wow... mi piacerebbe saper scrivere come te.. sei davvero bravissima!
    A presto... Pollysilvia ^^

    RispondiElimina
  3. L'arcobaleno d'iride ...che cosa meravigliosa..riuscirò a scoprirlo?
    Un abbraccio fantasioso!

    RispondiElimina
  4. Stupenda, complimenti, buongiorno
    Rosa Maria Giorgio

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, bellissima, complimenti, molto musicale e articolata, un procedere per arrivare ad essere noi stesi, senza farsi condizionare dagli eventi esterni,penso,ciao,grazie, buona giornata Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  6. Eccezionale, felice giornata
    Marilena Borioni

    RispondiElimina
  7. Bellissima
    Anna Rita Gambelli

    RispondiElimina
  8. Bella è poco...molto poco!
    Dany Blasi

    RispondiElimina
  9. Che splendore, tu sei pura poesia Silvia
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  10. Inconfondibile Silvia
    Paola Romani

    RispondiElimina
  11. Lirica piena di emozioni, comica e semplicemente bellissima, un abbraccio, Silvia
    Carol Giuliocesare

    RispondiElimina
  12. Splendida
    Marta Giaccaglia

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti dei bei commenti, buona serata, silvia

    RispondiElimina
  14. Incantata! Versi bellissimi complimenti Silvia.
    Rosanna Gazzaniga

    RispondiElimina
  15. Dolcissimi versi come l'arcobaleno dentro lo sguardo emozionato!
    Un forte abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina
  16. L’arcobaleno sempre affascina, come pure questi versi seppur non di facile lettura ove si legge molta molta speranza. Berta Biagini

    RispondiElimina