Translate

venerdì 10 ottobre 2014

LABBRA SUL VETRO

                                                              


 
Ci si proietta
talvolta
sulla menzogna d’un’illusione
abile circuire
l’estro soffiato in gola
E in quell’errato passaggio
miraggi strabilianti
interpretano pulsioni
e sogni d’inconscio
predisposti ad arte
da tempie immature
Sembrano bisognose
di ludici messaggi
esorcizzanti
acute insenature del pensiero
che incollino labbra sul vetro

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio 2014

17 commenti:

  1. bello! ancora una volta sapori si mescolano ornando la tua anima

    RispondiElimina
  2. Ciao! Che bellissimo blog e che bella poesia ^^ Sei bravissima! Mi farebbe piacere se passassi da me.. io vivo in "Via della luna numero 7" ;).
    A presto... Pollysilvia ^^

    RispondiElimina
  3. E' sempre un piacere leggere i tuoi magnifici versi...un sorriso e una bella giornata
    Rosa Maria Giorgio

    RispondiElimina
  4. Il nostro immenso bisogno di illusioni....di sogni.
    Piacevole leggerti, Silvia, buona giornata
    Giuliana Paleotti

    RispondiElimina
  5. Versi stupendi, complimenti!
    Marilena Borioni

    RispondiElimina
  6. Magnifica
    Paola Romani

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia, bellissima l'espressione labbra sul vetro, talvolta ci lasciamo accalappiare dalle illusioni, per vivere un sogno, invece della triste realtà. Complimenti, buona giornata, a presto, Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  8. Eppur sapendolo, ci nutriamo di illusione, noi poeti....buongiorno carissima Silvia, un abbraccio con il cuore, baci
    Angela Rainieri

    RispondiElimina
  9. Un passo indelebile e costante
    Simonetta Simoncini

    RispondiElimina
  10. Bellissima Silvia cara
    Fany D'Oronzio

    RispondiElimina
  11. Il sogno è illusione, inganna e si nutre di d'irrealtà! Bella, buongiorno cara Silvia
    Ester Mastroianni

    RispondiElimina
  12. Molto brava
    Rita Stanzione

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti delle gradite osservazioni, un abbraccissimo, silvia

    RispondiElimina
  14. Apprezzata
    Renato Fedi

    RispondiElimina
  15. Piaciuta
    Giò Furfaro

    RispondiElimina
  16. Eppure, molte volte ci illudiamo e sembra di avere tra le mani il mondo, Quando la realtà si affaccia, allora, tutto diventa tristemente doloroso. Che bella mia cara Poetessa, scrivi da Sogno.
    Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  17. Una poesia che mi ha riportato a quando bambina incollavo il nasino al vetro della finestra fantasticando – cercando di vivere quanto nella mia mente passava. Avrei voluto volare come quelle piccole rondini che svolazzando davanti ai miei occhi, con il loro garrire infondevano in me una grande fiducia. Berta Biagini

    RispondiElimina