Translate

domenica 21 settembre 2014

RANTOLO D'ESTATE

                                             
                                    
 
Nelle sbavature
di foglie striminzite
e il cesello
d’ardente mosto
si perde fioco
il rantolo d’estate
S’addentra con stupore
una scorta di fiato aranciato
per dare impulso
a fotogrammi loquaci d’autunno
mentre fa
agile sentinella
il flautare evocativo d’un merlo

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati settembre 2014

19 commenti:

  1. Versi meravigliosi, delicati che emozionano!
    Un abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina
  2. Quel flautare dolce accompagna un sobrio autunno
    Saluti,Marco

    RispondiElimina
  3. Mi sono immersa in questa delicata Poesia e ho riempito la mia Anima di versi sublimi. Quant'è bella!
    Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  4. Benvenuta in "campagna". Bella poesia.
    Bruno Amore

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, bellissimo quadro poetico, molto reale e suggestivo, complimenti, ciao,buona domenica a presto, Rosa
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  6. E' con vero piacere le che leggo le tue opere; poetico il canto flautato ed evocativo del merlo! Brava Silvia, buona domenica
    Ester Mastroianni

    RispondiElimina
  7. Finisce l'estate, salutiamo l'autunno con tutta la sua poetica bellezza. Splendida poesia, Silvia, buona domenica
    Marta Giaccaglia

    RispondiElimina
  8. L'autunno si mostra con i suoi vari colori, anch'essi meravigliosi, buona domenica cara Silvia
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  9. Stupende immagini in raffinati versi
    Rosanna Gazzaniga

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti delle letture, e commenti, buon inizio di settimana e un sorriso,silvia

    RispondiElimina
  11. Non ti smentisci mai,è troppo bella
    Enio Orsuni

    RispondiElimina
  12. Che bella, Silvia, brava!
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  13. Che bella!
    Anna Rita Gambelli

    RispondiElimina
  14. Splendida, come sempre.Un caro abbraccio, Silvia. Buona domenica
    Angela Rainieri

    RispondiElimina
  15. Ti si gusta con paicere, Silvia
    Giuliana Paleotti

    RispondiElimina
  16. Immagini incantevoli danno il via ad una nuova stagione che seppur triste sempre riempie il cuore. Berta Biagini

    RispondiElimina
  17. E va per le vie del borgo l'aspro odor di vini l'animo a rallegrar........
    Cervo Rosso

    RispondiElimina
  18. Quest'estate è stata sempre un anticipo d'autunno, sempre bravissima, buona settimana
    Loretta Citarei

    RispondiElimina
  19. ..... il flautare evocativo d’un merlo - verso bellissimo di una poesia straordinaria. Un caro saluto, Vittorio

    RispondiElimina