Translate

giovedì 14 agosto 2014

L'URAGANO

                                                                 
                                                               

Quel dittongo di positività
semplicissimo
ma scenografico e confortante
molto
saprebbe alleviare
l’arsura forte
del letargo doloroso
impagliato sulla china della mia pelle
Nella tua incapacità
a ideare parole melliflue e lenitive
per me
cospiro codici di indifferenza
che precipiteranno
sulla tua persona
quando con un tonante boato
s’avvicinerà a te l’uragano

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio 2014

12 commenti:

  1. Sempre speciali i tuoi versi, originali nella loro particolare realtà.
    Saluti,Marco

    RispondiElimina
  2. Particolari sensazioni nel leggere, capaci di farci addentrare in quel tunnel ove senza complimenti tutto sembra riservare un pizzico di rimpianto per quelle mancanze mal digerite. Berta Biagini.

    RispondiElimina
  3. Sempre a segno i tuoi versi, nella realtà che li rende vivibili
    Un bacio, Silvia, Elisa

    RispondiElimina
  4. Ciao silvia, bellissimi pensieri elaborati e belle metafore, per descrivere una situazione reale penosa che si e' protratta per troppo tempo , complimenti, ciao buona giornata rosa.)
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  5. Bellissima sempre elegante il tuo verseggiare
    Rosa Maria Giorgio

    RispondiElimina
  6. Una Poesia dove l'Amore molte volte subisce l'indifferenza e il Cuore soffre talmente tanto come tempesta sulla Natura Le tue Opere mi lasciano sempre stupita e coinvolgono tanto la mia Anima. Che meraviglia di lessico nei versi. Grazie Poetessa Silvia, amica carissima.
    Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  7. Molto sentita e bellissima
    Marta Giaccaglia

    RispondiElimina
  8. Grazie infinite a tutti dei graditissimi commenti, auguro a tutti uno spensierato proseguimento d'estate,silvia

    RispondiElimina
  9. Come uragano,tuonerà... Ciao Silvia!
    Dora Forino

    RispondiElimina
  10. Madre de Dios .... me lo immagino questo uragano di parole
    Renato Fedi

    RispondiElimina
  11. Bellissima lirica Silvia
    Una metafora splendida Grazie
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  12. Versi toccanti!!!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina