Translate

lunedì 5 maggio 2014

T A B U'

                                                    


In quelle radure sconosciute

d’immaginoso

ove si trastullano

enigmatiche creazioni del pensiero

si levigano pastose stravaganze

per alleggerire egide di piombo

frapposte nell’armonia

d’un abbaino terso

che sfumi i suoi passi

nell’obliquità d’un tabù inetto

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati novembre 2013

11 commenti:

  1. Piccole divagazioni, che aiutano a vivere meglio. Bella poesia
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
  2. Quell'obliquità d'un tabù inetto, mi piace davvero tanto...Buona settimana, cara Silvia, Eleonora

    RispondiElimina
  3. Bellissima, Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia, bellissima e profonda complimenti, sempre bello leggerti.) buona settimana rosa a presto

    RispondiElimina
  5. Tabù, come un muro che ostacola i sentimenti da donare. Bella questa Poesia che dovrebbe farci riflettere e sempre! Lasciamo libere le nostre sensazioni senza nessuna ipocrisia. Brava! Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  6. Splendidi versi!
    Grandioso il tuo modo di scrivere!
    Un abbraccio e buona giornata da sole!
    Beatris

    RispondiElimina
  7. Una sinfonia di emozioni, Simonetta Simoncini

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti delle belle osservazioni, buon pomeriggio, silvia

    RispondiElimina
  9. Diversi tabù ci rendono la vita non facile e ci mettono davanti delle inibizioni che sbarrano il passo all'allegria o felicità. Versi molto belli e veritieri, buon pomeriggio Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  10. Lasciare da parte i tabu' che a volte ci ossessionano e ci impediscono di vivere le emozioni vere che ci trasmette il cuore. Bella e profonda..Ciao Silvia buon inizio di settimana.. Fiorella Canuto

    RispondiElimina
  11. Credo che i tabù inculcati da piccoli offendano il nostro vivere – allontanarsi da essi è alquanto difficile. Berta Biagini .

    RispondiElimina