Translate

venerdì 14 marzo 2014

REPETUTA JUVAT

                                                   


Nell’estensione d’un canovaccio
motivato da figurazioni assidue
s’addensano parole promiscue
che ne ingrandiscano l’entità
E quel tenace ripetere
d’una didascalia
che si fa mito
se ne annovera la sostanza
tramutata
nella costante ideale
d’un astrattismo di perfezione

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati settembre 2013

11 commenti:

  1. Effettivmente giova ripetere di seguito le stesse cose
    Sempre originali i tuoi versi.
    Saluti,Marco

    RispondiElimina
  2. Poesia molto raffinata che conferma l'utilità del ripetere
    Buon fine settimana, Silvia e un bacione, Elisa

    RispondiElimina
  3. Sempre notevoli ispirazioni nei tuoi bei versi.
    Buon venerdì e un abbraccio,Laura

    RispondiElimina
  4. Versi sempre ispirati i tuoi, evidentemente a ripetere le cose, si ha una certa sicurezza nell'agire ed è difficile sbagliar. Bon Week end cara Silvia, un abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  5. A volte mi domando dove tu prenda l'ispirazione,comunque sempre eleganti i tuoi versi cara Silvia, e oggi trovare la raffinatezza, nel linguaggio e' una ricerca davvero dura, io sono fortunata, ad averti trovata. A presto ^_^ Silvia

    RispondiElimina
  6. Grazie infinite a tutti dei graditi commenti, buona serata e un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  7. Acutezza e spirito fantastico dell'autrice ci inducono alla finestra della grande riflessione, e questa volta, con toni eleganti di uno zelante ricercare ha messo in scena una locuzione puramente dottrinale, che seppur trascenda in un perfezionismo astratto con didascalie ripetitive, è da considerarsi un modo rieducativo dell'apprendere. Ciao Silvia, sempre notevoli riflessioni i tuoi versi.

    RispondiElimina
  8. Fantasia e creativita' per questa originale lirica..sempre unica..mia cara Silvia. Abbraccio e buona domenica. Stefania

    RispondiElimina
  9. bella creazione artistca costruita su di un esercizio del pensiero. Complimenti,un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Bravissima come sempre GRANDE Silvia.
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  11. Versi unici, di grande riflessione, come sempre sei splendida!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina