Translate

martedì 11 marzo 2014

MAGI DI SPIRITUALITA'

                                                     


Nell’assoluzione del pensiero
langue la scia
d’un tamburo che batta
nei rintocchi storditi del sé
E’ alla ricerca ostinata
d’un intento saggio
che trascolori
nei magi di spiritualità
un talento superiore
Oltrepassi la realtà
vibrante
d’orizzonti e prodigi
nel calibro d’un mistero
dimorante
su sguardi volti all’apice
d’un cielo soprannaturale

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati ottobre 2013

10 commenti:

  1. Un pensiero spirituale che innalzi le sensazioni del nostro sentire...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
  2. Nelle vicinanze d'un sentire spirituale, ho molto apprezzato il senso di questa poesia.
    Un abbraccio cara Silvia, Elisa

    RispondiElimina
  3. Tutti speriamo in un qualcosa di spirituale che realizzi le nostre aspettative più profonde.
    Poesia molto bella, Silvia, un saluto, Laura

    RispondiElimina
  4. Grazie delle vostre gradite osservazioni, un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  5. Mi piace sempre leggerti Silvia perché da te si sogna sempre.

    RispondiElimina
  6. Desiderio di spiritualità in questi intensi versi che ne esplicano desideri intensi. Un grande abbraccio Silvia.
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  7. Versi profondi, intensi che danno sensazioni di pace, serenità e silenzio!
    Un abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina
  8. un senso di spiritualità non ben definito che contrasta con la natura immersa nella realtà immanente quotidiana.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. La lettura dei tuoi versi spinge a fare profonde riflessioni
    Buona serata
    Rakel

    RispondiElimina
  10. E' destino dell'uomo anelare a comprendere il misterioso disegno del trascendente...versi molto belli e profondi!
    carla g.

    RispondiElimina