Translate

martedì 7 gennaio 2014

NELL'UVA ROSSA

                                                  


In quei pastelli tumultuosi
d’un temporale avverso
immergo mani pensose
Fluttuano in silenzio
nelle disarmonie
di trascorse semine diafane
seppur pungenti su cartilagini
disadorne d’energia
E nel contesto d’una smania
che trascolori oscure avvenenze
traggo il setoso colore d’uva rossa
per pigmentare di toni euritmici
cascate di vita in avvenire

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati gennaio 2014

10 commenti:

  1. ciao silvia, sempre piu' articolate e ricche di suoni colori e sensazioni le tue poesie, complimenti, penso che non dobbiamo lasciarci demoralizzare dal tempo che passa, ma trarre energia da cio' che ci piace e ci entusiasma, per un avvenire brioso, ciao grazie, buona serata a presto rosa.)

    RispondiElimina
  2. Colori della natura che ci danno l'imput per essere ottimisti
    Saluti,Marco

    RispondiElimina
  3. Come sempre ci si perde nei versi di Silvia, oggi più che mai – da un semplice chicco d’uva è riuscita ad abbozzare un dipinto nel quale specchiarci ponderando per il nostro bene. Berta Biagini

    RispondiElimina
  4. Sempre originali i tratti delle tue poesie..
    Buona settimana, Elisa

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti dei graditi commenti,un caro saluto,silvia

    RispondiElimina
  6. Arrivo sempre in ritardo, mi sembra così che il tempo scorra più lento... Auguri Silvia... Buon 2014 :)

    RispondiElimina
  7. Sempre più articolati i tuoi versi ed armonici cara Silvia, un grande abbraccio, ti auguro una bella serata!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  8. Dalla natura metofore di vita....... dove immergere le mani ed accarezzare l'anima.
    Bellissimi versi,un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Non so se ti ispira la foto o le emozioni..
    Un abbraccio Silvia
    Maurizio

    RispondiElimina
  10. Semplicemente meravigliosa poesia!
    Beatris

    RispondiElimina