Translate

mercoledì 6 novembre 2013

TESSUTO D'AMORE


                                      

Genesi di luce
fa incespicare
fragili pregiudizi
nei calzari della notte
E’ un lattiginoso richiamo di luna
a sfoltire pensieri
nella cabala della mente
volta a latitudine ancestrale
nello spessore d’un cromosoma
scalpitante sull’abaco
d’un tessuto d’amore

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio 2013

18 commenti:

  1. Pensieri d'amore, che si fanno più densi nel buio della sera...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marco, del bel commento di oggi...
      Buona serata, silvia

      Elimina
  2. Strade di immensa bellezza poetica.
    Complimenti Silvia
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere, Maurizio, leggerti tra queste righe poetiche
      Vivi una bella sera, silvia

      Elimina
  3. ciao silvia, bellissima descrizione molto particolareggiata e ricca di vocaboli metaforici, complmenti,, una serata che induce al romanticismo e alla passione, complice la luna ,
    si lascia il mondo fuori per pensare solo a noi stessi senza remore ne' tabu', penso,ciao grazie buon pomeriggio a presto rosa.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono sempre tantissimo i tuoi commenti, che si avvicinano di gran lunga ai miei pensieri...
      Tanti bei colori nella tua sera, Rosa, silvia

      Elimina
  4. ...un tessuto d'amore, per sognare nella notte....grazie dei bei versi, Silvia, un bacione, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di esserci, Elisa, un forte abbraccio, silvia

      Elimina
  5. Il richiamo dell'amore fa cadere tutte le remore di cui si è attanagliati ed in una notte lunare così bella, si lascia tutto fuori e si vive il sentimento. Brava Silvia, vivi un felice pomeriggio, t'invio un abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto belle le tue parole di commento, Grazia, dedicate a questi versi, d'una sera, in cui affiora la densità del pensiero...
      Buona serata a te e un abbraccio silvia

      Elimina
  6. Notte indimenticabile prevedo “all’orizzonte” – l’amore non tradisce mai! Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poche parole, che "sanno di vero" nel tuo dire di oggi, Berta
      Un abbraccio forte, silvia

      Elimina
  7. È qualcosa di misterioso quella luce improvvisa, riflessa tra labirinti della notte, saranno gli stati d’animo d’irrazionali nebulose che vanno a sfoltire una mente lontana, assorta in una dimensione ancestrale, ed è scalpitante il DNA sull’orbita di un tessuto amoroso. Profondissima e sottile impressione la luce riflessa in un notte resa magica dagli effimeri lampi, tanto da innescare uno straordinario momento, quello di un cultivar d’atavico amore.

    RispondiElimina
  8. Molto approfondito e rispondente al senso della lirica, il tuo capillare commento, Giovanni, che ho apprezzato davvero tanto...
    Tanta positività nella tua sera, un caro saluto, silvia

    RispondiElimina
  9. Un tessuto di parole leggero e sinuoso che intriga i sensi, bella lirica come sempre.
    Grazie Silvia e buona serata. Stefania

    RispondiElimina
  10. Grazie a te, cara Stefania, di leggermi e delle belle parole che mi hai riservato...
    Una bella sera, anche per te, silvia

    RispondiElimina
  11. Meravigliosi versi che racchiudono passione, romanticismo ed emozioni!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  12. Grazie della tua bella lettura, Beatris, un abbraccio, silvia

    RispondiElimina