Translate

mercoledì 18 settembre 2013

SAPORE D'UN'EMOZIONE

                                      


Aritmico diapason del di’

scandisce

un turbinare antagonista d’immagini

infoltite dalla retina

S’invaghisce di rapidi flash

ove è solista

in una veloce danza

dimentica di pigre liturgie di vita

quando l’attimo s’attarda

nel suo andare

dopo aver tolto la scorza

a un’emozione

e averne morso lentamente

la sostanza

interprete del bello della vita

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2013

26 commenti:

  1. Quando il nostro io, s'imbeve di dolci sentimenti che inficiano l'anima in un alone di cui non si può definire la bellezza e ciò che ci colpisce fino in fondo dell'anima, rimarrà sempre u ricordo stupendo. Una stupenda poesia, buona giornata Silvia, un abbraccio grande.
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata carissima Grazia, è un vero piacere leggere il tuo commento, riguardante la mia poesia di oggi.
      Un abbraccio, silvia

      Elimina
  2. Meravigliosi versi che emozionano!
    L'immagine è deliziosa e commuove!
    Buona giornata in un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara Beatris, delle belle parole di commento a questa lirica...
      Un caro saluto, silvia

      Elimina
  3. ..un andare come musica che come emozione ti prende e t'incanta..versi e sensazioni s'incontrano dolcemente e piacevolmente.
    Buona giornata, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre molto intense e gradite le tue impressioni sul mio scrivere...cari saluti, silvia

      Elimina
  4. Emozione che colora l'andar di vita...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marco delle tue osservazioni.
      Buon pomeriggio e un saluto, silvia

      Elimina
  5. Non potrei vivere senza emozioni...sono il succo della vita
    Bacioni, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...condivido il tuo pensiero, mia cara, un sorriso per te, silvia

      Elimina
  6. Difficile credere che un’emozione possa risolvere tutto nella vita. Meglio vivere immagini che possono dare solo calore come quella che passa sotto agli occhi in questo istante – dolcezza da brividi! Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle belle considerazioni, Berta, che hai saputo estrapolare ispirandoti ai miei versi e all'immagine inserita
      Un abbraccio, silvia

      Elimina
  7. ciao Silvia, bellissima, complimenti,specialmente il finale con quella metafora stupenda, "togliere la scorza e assaporare la sostanza", molto reale, grazie, buon pomeriggio rosa, a presto.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riesci sempre a cogliere il succo di quanto intendo trasmettere coi miei versi...grazie infinite Rosa.
      Vivi una splendida sera, un abbraccio, silvia

      Elimina
  8. Incantevole e originale, specie nella parte finale! Bravissima, è un vero piacere leggerti! Buona serata Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazissime, cara Rosanna, è sempre un immenso piacere ritrovarti fra i miei versi, un abbraccio, silvia

      Elimina
  9. Hai ricamato con parole ricercate attimi di emozione e tenere sensazioni nascoste nel tuo animo. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite delle tue gradite osservazioni al mio scrivere.
      Vivi uno splendido giorno, un abbraccio, silvia

      Elimina
  10. Il guardare l'immagine è un'emozione che ti entra dentro.
    Leggere versi così avvolgenti è piacevole.
    Grazie per gli auguri
    Rakel

    RispondiElimina
  11. Grazie a te, mia cara, per la profonda osservazione che mi hai scritto...
    Buona serata e un saluto, silvia

    RispondiElimina
  12. La mente riordina costantemente le nostre azioni. Fa il resoconto giornaliero analizzando ciò che è superfluo e ciò che veramente conta. La vita è centellinante riepilogo dell’uragano immagini che impressionano la nostra retina. Alla fine, dalle quotidiane recite liturgiche sarà cernita in un batter d’occhio,esclusivamente la sostanza,il bello della vita,per andare avanti nei giorni a venire. È grande capacità poetica notevole abilità dell'artista il fare emergere profondità nascoste e mettere insieme concetti apparentemente astratti agli occhi di comuni esseri. Ciao Silvia, ho letto e riletto con piacere questo poetico gioiello da collezione.

    RispondiElimina
  13. Davvero molto appagante il tuo commento a questa lirica, ove ho cercato di mettere in rilievo l'importanza delle emozioni nel corso della vita...( non tutti le sanno apprezzare nel loro intenso significato).
    Ti auguro un radioso fine settimana, Giovanni, e ti saluto con simpatia, silvia

    RispondiElimina
  14. E' proprio vero: è la sostanza che conta, il sentimento che sottende il gesto e l'esteriorità. Tutto il resto è superfluo, fa da "alone", allontanandoci dall'essenzialità.
    Attraverso un brano stringato, ma raffinato e "dotto", l'autrice fa suo questo assunto, per sottolineare come siano importanti i fatti, piuttosto che le apparenze (che spesso rischiano di travolgerci) esaltando così, con una riuscita e levigata lirica, la supremazia dell'essere sull'apparire.

    RispondiElimina
  15. Davvero profondo e condiviso, il senso del tuo bel commento, Guardiano del Faro, sempre attentissimo al significato di quanto intendo trasmettere col mio scrivere...
    Ti ringrazio infinitamente delle osseervazioni e ti auguro uno spensierato fine settimana, silvia

    RispondiElimina
  16. Ammirata dal tuo talento... sempre ♥ un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazissime, dolce Donatella, delle belle parole...
      Vivi splendidi passi d'autunno, silvia

      Elimina