Translate

lunedì 30 settembre 2013

A N S I E

                                                    

S’affollano
nel circuito della mente
le ansie
seminate fra le sponde
del cammino
Assumono toni cruenti
nelle stoccate di timori
che reclinano
incursioni di positività
Sono disperse
in briciole introvabili
nella mozione
d’un palcoscenico
asincrono
a predizioni di crescita
del rango sciocco d’umanità

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati luglio 2013

22 commenti:

  1. Ansie che nel corso del tempo s'ammucchiano disperdendosi, ma arriverà il tempo in cui ritorneranno anche disordinatamente ad affacciarsi al nostro io collegato sempre alla nostra psiche. Una bella poesia introspettiva e psicologica, che ci porta a riflettere
    su come prosegue e si svolge il nostro vivere. Ti auguro una serena giornata solare e t'invio un caro saluto cara Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto intense e colme di verità, le tue belle parole di commento, cara Grazia.
      Graditissima la tua visita e il commento.
      Vivi una spensierata sera, un abbraccio silvia

      Elimina
  2. Anche le ansie fanno parte della vita....ed è sempre più difficile non averne...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, mio caro, ma cerchiamo di superare questi stati
      d'animo, che ogni tanto ci tormentano...
      Buon lunedì, silvia

      Elimina
  3. ciao silvia,molto vera la tua lirica di oggi, complimenti, al giorno d'oggi l'ansia fa da padrona, e' tutto il contesto del mondo che non ci da piu' sicurezze, facendoci vivere costantemente in apprensione e paura per quello che potrebbe accadere, ciao grazie baci rosa a presto.) buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre accurati e vicinissimi al senso della lirica i tuoi bei commenti, Rosa....grazie infinite
      Un bacione, silvia

      Elimina
  4. Credo che tutti abbiamo delle ansie,anche per la cruenza del mondo in cui viviamo...
    Molto bella la tua poesia, un bacio, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle gradite osservazioni, Elisa, un sorriso per te, silvia

      Elimina
  5. che brutta compagnia l'ansia e come è difficile scarparvici.....buon inizio settimana silvia ...un'abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essermi venuta a trovare, Barbara, ti giunga un pensiero affettuoso, silvia

      Elimina
  6. L'elegante bellezza dei versi e la verità concettuale della poesia esprimono ampiamente la tua invidiabile personalità.
    Buona settimana
    Pino Tota

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un gran piacere leggerti, tra queste righe, caro Pino....grazie di cuore delle belle parole che mi hai riservato...
      Vivi anche tu una radiosa settimana, silvia

      Elimina
  7. Per quanto i presenti versi siano intitolati "Ansie", non trattano - a mio modesto avviso - dell'ansia psicologica, quella così diffusa nell'era contemporanea, ma della incertezza (o dell'irrequietezza) che rende vani la nostra positività; così come allude a istanze di protagonismo che emergono spesso da parte nostra o di persone preoccupate del proprio ruolo nella società.
    Una lirica stilisticamente raffinata ed elegante, a tratti ermetica, che si segnala per originalità.

    RispondiElimina
  8. Volutamente non ho "caricato" i versi della lirica, con l'ansia pressante della
    vita di oggi, cercando di mantenermi su toni leggeri e fluidi, che ne
    rendano più piacevole la lettura...
    Molto gradite le tue osservazioni, caro Guardiano, ti auguro una bella sera, silvia

    RispondiElimina
  9. Credo che siano pochi quelli che vivono senza un minimo di ansia – fa parte della nostra vita e significherebbe fregarsene di quanto accade attorno – non avere un briciolo di amor proprio. Berta Biagini

    RispondiElimina
  10. Credo che l'ansia sia una parte insita nella nostra personalià, che esca a tratti più forte, in altri più lieve, anche a seconda della situazione che stiamo vivendo...
    Un abbraccio, cara Berta, silvia

    RispondiElimina
  11. L'ansie queste nostre sconosciute..quando si presentano è difficile conviverci. Versi molto apprezzati.
    Buona serata, Stefania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazissime della tua visita, e delle osservazioni...
      Bnotte, cara Stefania, a presto, silvia

      Elimina
  12. In versi eleganti e intensi tutta la sottile diffidenza che ci pervade in ogni ambito delle relazioni...una grande capacità di mettere in versi, una raffinata introspezione psicologica! Complimenti, è un piacere leggerti. Buona giornata Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissime, e molto gradite, le tue parole di commento a questa lirica che ha riscontri nella nostra realtà quotidiana....
      Vivi uno splendido giorno, cara Rosanna, un abbraccissimo, silvia

      Elimina
  13. L'ansia vive in noi, bisogna saperla dosare e domare.
    Una lirica raffinata ed elegante.
    Complimenti
    Rachele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo coi tuoi pensieri. Grazie di esserti soffermata sui miei versi,
      buona serata e un caro saluto, silvia

      Elimina