Translate

giovedì 29 agosto 2013

PREVALERE

                               

Un rigurgito insistente, del profondo, che tenda
ad elogiare la figura di sè stessi, ponendola su
un piano di superiorità

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati agosto 2013

14 commenti:

  1. ciao Silvia bella definizione,complimenti, come c'e' il complesso d'inferiorita', c'e' anche quello di superiorita', non si riesce a controllare e spesso e' inversamente proporzionale, ciao grazie buona serata rosa, baci.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre mirate e profonde, le tue considerazioni, Rosa.
      Grazie infinite, vivi un giorno spensierato, un abbraccio silvia

      Elimina
  2. Oserei dire - crude parole - che fanno sentire tutta la loro potenza per quel qualcosa che dovremmo invece poter tenere lontano affinchè il nostro vivere possa prendere la via della pace e della serenità che sempre viene a mancare per egoismo. Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Talvolta è difficile tenere lontano da esplosioni di grandezza, il nostro ego, dando il via a un itinerario competitivo, nei confronti del prossimo....
      Grazie di esserci, Berta, buona giornata, silvia

      Elimina
  3. Molti hanno l'abitudine di volersi distinguere dalla massa, con atteggiamenti fuori dell'usuale...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo....ma poi questi individui si ritrovano soli...
      Buona giornata, Marco, silvia

      Elimina
  4. Parole incisive e forti per una predominanza di un io accentratore di se stesso....
    Un caro saluto, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere, Stefania, averti tra le righe del mio blog.
      Un caro saluto, silvia

      Elimina
  5. i tuoi versi sono sempre raffinati eleganti e eloquenti . un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello leggerti qui, Luigia, grazie delle gradite considerazioni, vivi un giorno super, silvia

      Elimina
  6. Spesso nemmeno ci si accorge di lanciare messaggi di questo tipo...una riflessione acuta, da meditare. Buona giornata Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue riflessioni sono sempre sagge....grazie infinite, cara Rosanna.
      Tanto verde, nel tuo pomeriggio, un abbraccio, silvia

      Elimina
  7. Un brano sintetico, direi minimalista, che comunque rende bene l'idea, grazie anche all'efficace incipit: "Un rigurgito", che esprime immediatamente il disappunto per una presunzione di superiorità, sicuramente riprovevole.
    Complimenti per la misura e la raffinatezza.

    RispondiElimina
  8. Grazisssime, Guardiano del Faro, per l'appagante commento....
    Vivi uno splendido giorno, un saluto silvia

    RispondiElimina