Translate

mercoledì 3 luglio 2013

SPARIRE...

                                          

Sparire per un pò, apre orizzonti diversi alla persone abituate al nostro esserci sempre...la rivalutazione individuale acquisterà notevoli proseliti e, l'apprezzamento, per il prossimo futuro, non mancherà di dare compiacenza...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2013

18 commenti:

  1. Ciao Silvia, bella l'immagine animata.)
    Esserci sempre, spesso ci penalizza, perche' la cosa diventa scontata per alcune persone, si permettono di entrare e uscire dalla nostra vita senza preavvisi o approfittandone, facendoci desiderare un po', forse, ci apprezzeranno di piu', ma soprattutto ci sentiremo padrone di noi stesse e non dipendenti da chichessia, con i nostri bisogni, le nostre priorita' e interessi, meglio sentire la mancanza che annoiarsi, complimenti bel pensiero ampio e profondo, ciao baci rosa, buona giornata .))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido alla grande il senso del tuo approfondito commento di oggi, cara Rosa.
      Grazissime delle tue attente letture, ti giunga un vibrante raggio di sole dal mare, silvia

      Elimina
  2. parole super vere .....buona giornata silvia un'abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di esserci, foreverme, un bacione, silvia

      Elimina
  3. a volte non sono le perle che fanno la dolcezza..
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle tue parole, che inducono a riflettere..
      Buona serata, silvia

      Elimina
  4. Un inganno antico quello di fingere la fuga. Perchè aspettare è più eccitante ancora e, dice Jannacci, "...non farti mai mancare, qualcosa da aspettare..."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....verissimo...aspettare un qualcosa, o qualcuno, è sempre stimolante...
      Grazie delle tue gradite osservazioni,Bruno, un abbraccio dal mare, silvia

      Elimina
  5. A volte è utile ricomporre nella nostra interiorità sensazioni di invadenza o indifferenza, entrambe fastidiose...C'è chi fugge per poco e chi è abituato a farlo...Sensazioni che conosco molto bene. Una riflessione che condivido. Sempre bello leggerti Silvia, e complimenti per questa stupenda immagine animata...Buona serata!
    rosanna g.

    RispondiElimina
  6. Grazie, cara Rosanna, delle approfondite considerazioni a questo post. Mi fa un immenso piacere la tua assiduità nel leggermi...
    Trascorri una sera serena e spensierata, un abbraccissimo, silvia

    RispondiElimina
  7. può essere un idea per esplorare e accrescere conoscenza... indelebili sono sempre le tue parole emotivamente avvolgenti per la mia mente

    RispondiElimina
  8. Grazie di esserti piacevolmente soffermata, sul nio scrivere, buona giornata e un bacione, silvia

    RispondiElimina
  9. Splendida l'immagine che si muove, le tue parole in versi ancor di più!
    Sempre grandiosa!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto gradito il tuo bel commento, vivi uno splendido giorno, un abbraccio, silvia

      Elimina
  10. Un poetico pensiero per ribadire un vecchio adagio e cioé: "vince chi fugge" ^_^
    Complimenti per l'immagine, garbatamente intrigante.
    Tanti cari saluti, gentile Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite della lettura e gradite considerazioni in merito.
      Buona serata e un caro saluto, silvia

      Elimina
  11. Un profondo ...dire in versi...che condivido ...per non immergersi nella quotidianità...
    Bravissima Silvia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre profondi, e rispondenti alla realtà che viviamo, le tue osservazioni al mio scrivere...
      Buona serata e un abbraccio, Antonio, silvia

      Elimina