Translate

venerdì 26 luglio 2013

MANDORLE AMARE

                                                
                                          
                                      

Si fa tenace la banalità
quando
nel culmine del pensiero
si fa un tutt’uno con esso
Allora ogni eccentricità
e liturgia di vita
paiono sfiorire
e sfumare
dietro un’insolita nube
che ne esorcizzi miseramente il fascino
E’ sdoppiato in un malinteso della mente
divenuta incapace
saggiare dolci emotività
nel suo squallido masticare
mandorle amare

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2013

10 commenti:

  1. ciao Silvia,penso che quando si rimane scottati, il romanticismo per un po' svanisca, lasciando posto ad una sfiducia, pe unssimismo per tutto, complimenti molto bello il paragone con le mandorle amare, ciao baci rosa a presto buona giornata.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre notevoli e graditissimi, i tuoi bei commenti Rosa...
      Vivi uno splendido venerdì, un bacione, silvia

      Elimina
  2. E' di una tale profondità il tuo scrivere che già colpisce al primo verso!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio delle intense considerazioni, Beatris, vivi un bel giorno colorato, silvia

      Elimina
  3. La ritualizzazione di tanti nostri gesti quotidiani può diventare a volte banale, se non è sostenuta da una ragione importante (" saggiare dolci emotività") che ridia loro senso e motivo d'essere.
    Attraverso un'introspezione rigorosa e persino "spietata" l'autrice esprime una certa contrarietà originata dalle ricorrenti disillusioni ("squallido masticare mandorle amare".)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre approfonditi, e corrispondeenti al senso più profondo della lirica, i tuoi graditissimi commenti
      Guardiano del Faro...
      Buon fine settimana e un caro saluto, silvia

      Elimina
  4. Sempre validi temi nelle tue intense poesie
    Bacioni, Elisa

    RispondiElimina
  5. Grazie, dolce Elisa, per le tue belle letture...
    Buona serata e un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  6. Pensieri introspettivi che muovono sul filo d'intense riflessioni. La banalità uccide la fantasia e la creatività e quando ciò accade tutto t'appare privo di significato.
    Buon fine settimana, Stefania

    RispondiElimina
  7. Verissimo quanto affermi nel tuo attento commento, cara Stefania, un caro saluto, silvia

    RispondiElimina