Translate

domenica 7 luglio 2013

CAMMINANDO NELLA PIOGGIA

                                                    


Volgo il passo stanco
nel viale piovoso
mentre  sogni crepuscolari
fasciano  grovigli di mente
Disavanzi sedimentosi d’attimi
s’impigliano
nelle dimenticanze sbiadite
facendo riaffiorare
quei lembi d’amore
straripati in un baratro cosmico
Ancora tinteggiano  drappi malandati
del sè
forse in attesa di sfrigolare di nuovo
traendo energia
da una piccola fessura nascosta
che nel rumoroso scricchiolìo
azzeri il guaito d’un rimpianto
straripato nella lingua che batte

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2013



12 commenti:

  1. Ciao Silvia, spesso si rimembra quel tempo della nostra vita mortale, quando belta' splendeva negli occhi, ridenti e fuggitivi.)
    Con il tempo, si spera rimanga un appiglio a cui attaccarsi per tornare a vivere e riscattarsi, creando nuovi ricordi per non aver rimpianti, ciao complimenti, bellissima, buona domenica rosa, baci.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello e condiviso, del tutto, il tuo bel commento di oggi, Rosa...
      Grazie infinite di esserci, bacioni, silvia

      Elimina
  2. Sensazioni che ogni giorno invadono il nostro vivere riescono a donare in questo scritto un particolare stato d’animo, nel quale tuffarci pieni di speranza. Berta Biagini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre idonee le tue osservazioni, al mio scrivere dell'anima...
      Grazie, Berta, ti giunga un pensiero affettuoso, silvia

      Elimina
  3. le sensazioni, i ricordi, i rimpianti che si fanno vivi al batter della pioggia e il desiderio di dimenticare, Maestosa emozionante poesia in ogni verso, Splendida Domenica Silvia, abbracci forti ! Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre bellissima, e gradita, la tua presenza in questo blog, con bei commenti...grazissime, cara Giovanna.
      Un bacione dal mare, silvia

      Elimina
  4. Versi meravigliosi accompagnano una magica immagine!
    Un abbraccio e buona domenica da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa assai piacere che tu sia, fra le strofe di questo blog poetico, cara Beatris...
      Ti giunga un raggio di sole dal mare, silvia

      Elimina
  5. Versi sull'incedere di sensazioni generate da un particolare stato d'animo a cui la giornata di pioggia uggiosa predispone.. ricordi, rimpianti..si muovono, ma il desiderio è quello di dimenticare e di guardare avanti aperti alla speranza.
    Poesia apprezzata..che esprime un pò il nostro vivere nelle altalenanti sensazioni...
    Buon pomeriggio, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto gradito, e assai vicino a questo pensiero poetico, il tuo bel commento, cara Stefania
      Un abbraccio, silvia

      Elimina
  6. Drappi malandati del se...un momento di malinconia accentuato per il passato. Silvia sei grande a descrivere sottili stati d'animo in versi intensi e affascinanti! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre generosissima, nei confronti del mio scrivere, cara Rosanna...ti ringrazio infinitamente...
      Vivi una serena e rilassante sera nella tranquillità del tuo habitat...bacioni, silvia

      Elimina