Translate

martedì 11 giugno 2013

QUELLA SERA

                                           


Sorso gioioso
in quella sera
in cui sono stata
decapitata della mia spontaneità
da intricati fili sottomuro
Mi sono nutrita della tua avvenenza
musa dei versi
per inumidire  i miei occhi di luce
e assaporare
l’dentità assoluta
d’un esito profondo di parole
annodate a un filo d’anima
in ebollizione

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2013

14 commenti:

  1. Crogiolo dell'anima la sera in cui prende forma il bambino che c'è in noi. Su ali dorate ci allontaniamo dai nostri quotidiani tormenti per volare nel mondo dell'impossibile. Varchiamo la porta del nostro inconscio a sbriciolare parole, impossibili far nascere tra la frotta d'urbano divenire. Grande lirica è, in cui la sensibilità del poeta da sfogo al pensiero dell’anima, ansimante desiderio, trattenuto dal materialismo esistenziale, per esplodere, raccolto in solitudine, musa ispiratrice, nell'infinito e fantasmagorico mondo poetico, proiezione di surreali dimensioni. Ciao Silvia condivido appieno questo tuo nobile pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente fra autori è più semplice comprendere quelle sensazioni che coinvolgono l'anima e che trovano sollievo in un'esposizione poetica, risolutrice d'attimi d'oscuro.
      Molto bello e approfondito, il tuo commento Giovanni, un caro saluto, silvia

      Elimina
  2. Soluzione poetica, risolutrice d'una sera ombrosa.
    Molto bella la tua poesia, un abbraccio, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa del tuo gradito commento, un abbraccio, silvia

      Elimina
  3. I miei complimenti Silvia. Leggerti è sempre un sottile piacere.
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di leggermi, Mau, buon pomeriggio, silvia

      Elimina
  4. Splendidi versi - lettura emozionante. Molto piaciuta. Un abbraccio per te Silvia carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Flox, della tua lettura e dell'affetto che sempre mi dimostri.Un bacione, silvia

      Elimina
  5. E' sempre un piacere passar da te.
    Buon pomeriggio
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della presenza, Mau, vivi splendide ore a venire, quest'oggi, silvia

      Elimina
  6. Si nasconde tra i versi qualcosa che nel tempo ha fatto soffrire, ma che all’istante riesce come a depennare un passato scomodo.Berta Biagini

    RispondiElimina
  7. Grazie del bel commento, Berta, buona serata e un abbraccio
    silvia

    RispondiElimina
  8. pensieri profondi in versi di elegante espressione...piaciuta molto
    Un caro saluto Silvia e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere lggerti fra queste righe Vilma; abbi un giorno meraviglioso, silvia

      Elimina