Translate

mercoledì 19 giugno 2013

LA MENTE TRASMETTE AL CORPO

                                                    


Nel lamento goffo della stanza sconfinata
a ricucire zoppicanti strappi
pulsano frementi venature
quasi a scheggiare impulsi di vento
S’addensano toccando sfingi di granito
sfaldate a poco a poco come petali sfioriti
nella fragilità ispessita d’un segnale lontano
mentre sguarnisce periferie sensibilizzate
sfuggenti a dita che acclamano stupore
nell’ora della prima luce che si fa sbieca…

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati novembre 2013

12 commenti:

  1. meravigliose frasi...un caro saluto Silvia, ti seguo spesso, sei bellissima sulla tua foto a presto con e gioia sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite dei complimenti...davvero molti!
      Mi fa piacere tu mi legga, vivi un giorno super, un abbraccio, silvia

      Elimina
  2. Una intensa e profonda lirica, dove tutto il malessere per le mancanze della vita, si avverte nel lamento che riesce a sfaldare sfingi di granito, impietriti sentimenti...
    Semplicemente stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle gradite considerazioni, cara Rosanna, che ricambio di cuore, sulla tua stupenda validità di autrice.
      Tanto sole nella tua giornata, un abbraccissimo, silvia

      Elimina
  3. Riflessi dell'anima sul corpo, che procurano disagio...
    Molto bella la tua poesia, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite,Laura, buona serata,silvia

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Un bel video ad accompagnare una poesia piena di sensazioni...Un caro saluto, Elisa

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Grazie infinite , Simonetta, delle tue osservazioni, un abbraccio, silvia

      Elimina
  7. L'inquietudine trasforma il corpo in armonia..e lo rende perfetto magnificandone la bellezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto sentito questo tuo commento di oggi...
      Buon pomeriggio e un saluto, silvia

      Elimina