Translate

martedì 30 aprile 2013

NUOVE IDEE



Vi sono alcuni periodi  in cui il malessere sia fisico che mentale sembra imperversare su passi di vita.
Non è certamente facile, in quei momenti, caricarsi di buonumore, anche se, in realtà, sarebbe la cosa migliore da fare, in quanto l'esistenza sembra metterci alla prova, permettendoci  così di rafforzare il nostro carattere, che dovrebbe, con gestualità idonee, superare quegli attimi di intemperanza tutt'altro che semplici.
I pensieri positivi sono celati in un angolo della nostra coscienza, che sembra trovare una notevole difficoltà a estrapolarli, facendo invece capo a immagini oscure ricorrenti, cui il cervello, si appoggia comodamente,  quasi per compiagere lo stato di cose "pesanti"....
E' incredibile quanto possano aiutarci, in queste situazioni, le idee favorevoli alla nostra persona....trasmettono subito un nuovo sprint e l'ottica delle cose migliora di gran lunga d'aspetto, immettendo in noi quella carica  vitale  indispensabile per superare negatività , ricorrenti nel quotidiano.
Un sorriso e notevole energia sono elementi d'impagabile aiuto, nel percorso, in quel loro inserire una
importante barriera fra noi ,e quanto non ci piace, e ci  disturba, che presto alleggeriranno il loro fardello, per
permetterci di ridimensionare le idee, alleggerite quasi per magia

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati marzo 2013

13 commenti:

  1. Pensieri positivi, per vivere meglio, nei momenti ombrosi. Elaborato, apprezzato, un abbraccio, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle gradite osservazioni, Elisa, vivi un giorno super, silvia

      Elimina
  2. Con le parole sembra tutto risolvibile, ma mettere poi in pratica urge tanta buona volontà, non da tutti possibile – credo che ciò dipenda dal carattere, molto difficile da cambiare. Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamene non tutti sono dotati di buona volontà, per catturare idee positive, ma chi ci riesce ha, indubbiamente, una marcia in più nella vita....
      Grazie delle gradite osservazioni, Berta, un sorriso per te, silvia

      Elimina
  3. E' difficile esser positivi quando si è attorniati da un ambiente negativo e, vedendo come sta andando a rotoli la nostra società, ancora meno, ma se non vogliamo ammalarci e soccombere, dobbiamo condurre una dura lotta per poter emergere da tutto lo squallore che
    tende a sommergerci.
    Una bella riflessione che ci induci a fare e che io faccio ogni giorno osservando la realtà e la difficoltà del vivere quotidiano, a volte riesco a superarla e cerco di essere positiva, ma francamente, non sempre ci riesco. Un caro saluto ed un abbraccio mia cara Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente non sempre si riesce a estrapolare la positività che è noi, anche se aiuta tantissimo a superare le inquietudini del momento....
      Grazissime delle tue considerazioni, mia cara, buon pomeriggio e un abbraccio,silvia

      Elimina
  4. Il continuo malessere fisico è da attribuire a uno stato d'animo di ansia, paure, tremori, insicurezza, generato da momenti occasionali o, nella forma più grave, da cronicizzanti sintomi di natura psicologica. E'difficile uscire da questo malsano umore, non bastano le parole a spegnere questa carbonizzante fiamma, che porta ad incenerirsi. Per liberarsi da preoccupazioni e timori è necessario cambiare l'ambiente malsano, i cui fattori hanno generato propellente a rodere. Solo così si potrà proiettare positività mente,propedeutica alle aspettative future. Si uscirà da quell'angolo angusto e tetro delle angoscie dominanti, si apriranno le porte del pensiero positivo, e tutto sarà proiettato nello scenario di un cielo aperto, lontano dalla fangosa trincea di un passato appiccicoso. Il sorriso rinascerà su labbra screpolate e le parole avranno un senso nel profumo di vitale essenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero approfondito e intinto nella realtà che viviamo, il tuo bel commento, Giovanni, che mette in rilievo quanto sia importante estrapolare, quell'energia nascosta nel nostro profondo, per superare gli inevitabili momenti ombrosi proposti dalla vita.
      Buona serata e un caro saluto, silvia

      Elimina
  5. Pensieri profondi dentro righe di poesia!
    Un grazie sincero per il tuo passaggio e commento al mio blog!
    Buona settimana da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di essere qui con belle parole e complimenti per le intense impressioni fotografiche nel tuo blog...
      Buona serata, silvia

      Elimina
  6. Un brano che è perla di saggezza e di grande incoraggiamento. Letto e riletto con interesse, molto apprezzato. E' uno di quegli scritti che conserverò nel cuore per suggerne energia all'occorrenza.
    Un sentito grazie per questa "specialità"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che potrai trarre sollievo dalle righe di questo elaborato, significativo, nell'essenza di vita...
      Un bacione, mia cara Flox, silvia

      Elimina
  7. ciao Silvia, molto veri questi tuoi pensieri, ogni tanto ci svuotiamo, per stanchezza, acciacchi, ma la speranza e la volonta' di recuperare e ritornare come eravamo e' sempre forte, grazie e complimenti, baci rosa, buona domenica.)

    RispondiElimina