Translate

domenica 3 marzo 2013

NEL TEMPO CHE VA



Cedendo quel velo
precaria consistenza
e nella sottigliezza
d’una fragile membrana frastornata
si disvela
evanescente
una realtà insapore
sfuggente assai
alla presa della vita

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati febbraio 2013 
                         
                          

8 commenti:

  1. ...realtà insapore, ma sfuggente...una riflessione intensa su alcuni momenti del vissuto, espressa in versi affascinanti e profondi.Ammirata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molti i tratti della vita che ci sfuggono, nel loro trasmettere attimi insipidi, che fanno parte del viavai del tempo...
      Grazie del bel commento, Rosanna, tanto sole nei tuoi respiri di oggi,silvia

      Elimina
  2. Solo quattro parole , ma che dicono tutto – purtroppo in alcuni momenti è questo il vero sentire della vita.Berta B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sensazioni che accomunano noi umani, in questo misterioso percorso della vita.
      Grazie infinite della tua lettura e del bel commento.
      Vivi una domenica superlativa, un abbraccio,silvia

      Elimina
  3. Riflessione in versi del vissuto che ci trova assenti di sensazioni che a volte ci fanno sentire per determinate cause insensibili al coinvolgimento del giusto o lieto vivere. Credo siano momenti di disorientamento del nostro io. Come sempre ci poni versi che fanno riflettere ed analizzare i vari momenti della vita. Bravissima Silvia, una serena domenica!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  4. Infatti, come dici tu, Grazia, esistono momenti di disorientamento, che ci lasciano davvero perplessi, nel percorso della vita.
    Trascorri anche tu una bella domenica nel sole, un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  5. La vita è come chiara d'uovo... per quanto ci agitiamo nel cercare di darle la giusta consistenza, tutto è vano ed effimero come la spuma dell'onda, della nube in cielo o della saliva in bocca. Bravissima Silvia, sempre abile a descrivere la miriede di sfumature che ci incantano la "ratio"...

    RispondiElimina
  6. Si, cara Loretta, mi piace soffermarmi sulle sfumature impalbabili della vita, perchè a volte, hanno davvero un significato profondo...
    Grazie delle belle parole di commento, tanto sole nei tuoi momenti di vita, silvia

    RispondiElimina