Translate

martedì 19 marzo 2013

L'ANELLO DI SATURNO



Nella sintonia discostata d’aliti limitrofi
s’addensa un velo di nebbia
Rende invisibili trascorse affinità
e compatte alleanze
forti di persuasioni e idee univoche
Brucianti ambiguità
confondono approdi costanti
come se il vento in un dire
piuttosto che in uno spirare
avesse boicottato somiglianze affettive
disperdendo nell’etere  complicità e assonanze
da ritrovare forse nell’anello di saturno…

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati ottobre 2012

6 commenti:

  1. Complicità ed assonanze disperse, affinità ed afflati coperti da nebbia per ambiguità ed idee non condivise dalla coppia, portano ad allontanamento per anaffettività. Una bella riflessione in versi quest'oggi cara Silvia che come sempre ci porta a riflettere. Ti auguro una bellissima giornata e t'invio un grande abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  2. Grazie di esserti soffermata positivamente, su questa lirica, cara Grazia, che mi sta a cuore per le immagini che trasmette.
    Vivi un bel giorno spensierato, un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  3. Una profonda riflessione in versi intensi, bellissimi. Raffinata esposizione di quelle ombre che spesso sono lievissime disarmonie,che solo un cuore sensibile riesce a captare...Stupendo poetare. Buona giornata Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idoneo e molto profondo il tuo commento, cara Rosanna, che si avvicina in pieno, alla mia riflessione poetica.
      Un mucchio di cose belle per la tua vita, un sorriso, silvia

      Elimina
  4. Bella e originale già nel titolo. Un sentimento un tempo forte, si disperde lentamente nel tempo... Parole che si trasformano soltanto in aliti nebbiosi, a confondere e annullare pian piano tutto quello che si è costruito insieme. E, d'improvviso, ci si trova persi in una galassia sconosciuta. Il tutto espresso da una mirabile penna che sa ben scavare nell'animo umano. Serena sera!
    Lolly

    RispondiElimina
  5. Completamente vicino al senso della lirica, il tuo appropriato commento, cara Loretta,sottolinea, quanto nel tempo, possa cambiare l'entità dei rapporti umani.
    Graditissimo il tuo bel sentire i miei versi, un abbraccio e buona serata mia cara, silvia

    RispondiElimina